menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nella casa di riposo di Sondrio 22 ospiti e 6 operatori sono positivi al tampone

Non si registrano ad oggi decessi riconducibili al covid-19

La situazione all'interno della casa di riposo di Sondrio sembra essere meno grave rispetto ad altre realtà di Valtellina e Valchiavenna dove il coronavirus ha giù mietuto decine e decine di vittime tra gli anziani ospitati (come nel caso di Morbegno). Una situazione emergenziale, anche in provincia di Sondrio, tanto che la procura di Sondrio ha aperto un'indagine per epidemia colposa. 

Ad oggi, stando a quanto riportato, nel pomeriggio di martedì 14 aprile 2020, dal presidente della Fondazione Onlus Casa di Riposo Città di Sondrio, Costantino Tornadù, non si registrano decessi imputabili al covid-19.

Due le morti avvenute presso la Rsa del capoluogo nelle ultime settimane: un decesso a marzo certamente non riconducibile alla pandemia in corso nel mondo ed un decesso (per ora) ad aprile con il risultato del tampone orofaringeo negativo.

Tamponi

Era di lunedì 6 aprile scorso la notizia della disponibilità, da parte dell'ATS della Montagna, di effettuare il tampone da covid-19 a tutti gli ospiti delle strutture protette senza limitazioni di numero. Prima, da martedì 31 marzo, era possibile sottoporre al test solo 3 persone per giornata. Una grossa limitazione che non permetteva alle case di riposo di monitorare il contagio e, conseguentemente, di mettere in atto le azioni di protezione necessarie.

La cronistoria di quanto successo nella casa di riposo di Sondrio

A giovedì 14 aprile gli ospiti della casa di riposo Città di Sondrio sottoposti a tampone sono 33, tutti ospitati al secondo piano della sede di via Don Guanella: i soggetti risultati positivi sono 22 mentre sono 10 i negativi. Si attende ancora l'esito di un test.

Tra gli operatori il tampone è stato effettuato su 8 soggetti: 6 di loro sono risultati positivi mentre 2 sono risultati negativi. Vi sono, inoltre, altri 6 operatori che palesano sintomi da coronavirus. Sono tutti in attesa di esser sottoposti al test covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento