Coronavirus, salgono a sette gli ospiti positivi nella casa di riposo di Morbegno

A dichiararlo Italo Rizzi, presidente della fondazione che gestisce l'Rsa morbegnese

Sono pervenuti in queste ore gli esiti dei tamponi nasofaringei molecolari per la ricerca del virus Sars-Cov-2 con riscontro di positività al virus all'interno della casa di riposo di Morbegno. È salito a sette il numero degli ospiti residenti presso la Rsa Ambrosetti positivi al coronavirus. 

«Gli ospiti - ha rassicurato Italo Rizzi, presidente della fondazione che gestisce la casa di riposo morbegnese - al momento sono asintomatici/paucisintomatici e sono stati isolati in un’area dedicata all’interno della struttura con attivazione di sorveglianza tramite l’utilizzo di  personale specificatamente dedicato». 

Due i dipendenti positivi presso l'Rsa Ambrosetti

«Come da protocollo - ha dichiarato Rizzi - è stata informata A.T.S. della Montagna in merito alla situazione in  atto, alle misure che sono state attuate ed a quelle che verranno prese in relazione  all’evoluzione della situazione.  Per quanto concerne gli Ospiti che al momento risultano negativi ai tamponi e non  presentano sintomatologia particolare, si prevede di effettuare a breve nuovi controlli con  tampone antigienico rapido e/o molecolare al fine di tenere costantemente monitorata la situazione.  Attualmente non sono state riscontrate ulteriori positività fra i dipendenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Covid, un nuovo focolaio nel reparto di Neurologia dell'ospedale di Sondrio

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento