menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus nel Canton Grigioni, i contagi non si fermano

Numerosi i contagi nelle vicine Valposchiavo e Bregaglia

Nell'intero Cantone dei Grigioni al 1 aprile sono 521 i casi di contagio, 58 le persone ricoverate in ospedale e 21 le persone decedute. Numeri decisamente poco confortanti quelli che ci giungono dal vicino cantone svizzero, calcolando che molti valtellinesi e valchiavennaschi sono costretti, nonsotante l'emergenza, a recarsi quotidianamente sul posto di lavoro.
 

In Valposchiavo 58 casi accertati di Coronavirus

Anche il numero dei contagi sul territorio della Valposchiavo cresce sempre più rapidamente fra la popolazione.  Sono 58 i casi accertati, ricordiamo che solo i pazienti sintomatici sono sottoposti al test. 

In Bregaglia dieci casi di Covid-19

I contagi accertati in Bregaglia sono dieci, ma in realtà i cittadini positivi al coronavirus potrebbero essere di più. Sette persone sono in attesa del risultato del tampone e la direzione del Centro sanitario precisa che «il dato pubblicato sulle persone positive al test non rispecchia in alcun modo la realtà dei contagi sul territorio, poiché solo i pazienti a rischio sono sottoposti al test».

Nella Regione Maloja fino a lunedì 30 marzo erano stati segnalati 158 casi. 

Il commento amaro di Omar Iacomella, sindaco di Piuro

Il commento di Omar Iacomella, sindaco di Piuro, che in questo periodo di emergenza sta lottando per i diritti dei frontalieri: «10 casi nel comune di Bregaglia con 1602 residenti (accertati) e 148 complessivi tra Poschiavo e Engadina Alta. Ma l'economia non si deve fermare...»,

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Coronavirus

Covid, la Lombardia spera di tornare gialla: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento