Coronavirus

Covid-19, iniziata la campagna vaccinale per gli over 80 in Valtellina e Valchiavenna

A Sondrio la più anziana a sottoporsi al vaccino è stata la signora Pierina Mondini di 104 anni: «Sono tranquilla, è importante vaccinarsi»

Ha preso avvio questa mattina, anche in provincia di Sondrio, la campagna vaccinale contro il covid-19 per le persone over 80. Una fila ordinata di anziani, accompagnati dai loro cari, ha atteso con pazienza il proprio turno. Complessivamente nel territorio di Ats della Montagna sono 7.739 gli ultra ottantenni che hanno dato la loro preadesione per potersi sottoporre alla somministrazione del vaccino. Come da programma i primi ad esser vaccinati sono stati gli anziani ultracentenari, per poi lasciare spazio ai più giovani.

La signora Pierina, la sondriese più anziana

A Sondrio la signora Pierina Mondini di 104 anni è stata la più anziana a sottoporsi al vaccino. Accompagnata dalla figlia Dorina, la signora classe 1916 si è recata presso il punto vaccinale del Policampus, allestito dalla protezione civile di concerto con Ats della Montagna e Asst Valtellina e Alto Lario, e senza alcuna remora si è fatta inoculare il vaccino. «Sono tranquilla, è importante vaccinarsi» ha dichiarato con molta serenità prima di incamminarsi verso casa. Il più anziano della provincia di Sondrio che ha deciso di sottoposti alla vaccinazione contro il covid-19 è un signore di Chiavenna di 108 anni.

I centri vaccinali in provincia di Sondrio 

Da oggi, giovedì 18 febbraio, sono attivi i centri vaccinali di Sondrio, Chiavenna e Morbegno (in entrambi i casi presso i presidi ospedalieri). Dal 19 sarà operativo anche il punto di Sondalo presso l’ospedale Morelli mentre dal 22 al 28 febbraio saranno attivati anche i centri di Bormio (punto intervento AREU), Tirano (Palazzo Foppoli), Villa di Tirano (Polifunzionale), Berbenno di Valtellina (Teatro Quattro Torri) e Dubino (RSA Madonna del Lavoro).

A partire dal 22 febbraio saranno coinvolti in questa fase della campagna vaccinale riservata agli over 80 anche i Medici di Medicina generale che hanno aderito all’iniziativa mentre, a partire da marzo, saranno attivati due centri vaccinali a Livigno e Chiesa in Valmalenco.

Come prenotare la vaccinazione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, iniziata la campagna vaccinale per gli over 80 in Valtellina e Valchiavenna

SondrioToday è in caricamento