menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La ripartenza dopo il coronavirus, Gallera: «Cambierà lo stile di vita: mascherina e distanziamento sociale per mesi»

L'assessore regionale al Welfare ha detto la sua su quanto accadrà una volta finita l'emergenza

L'assessore regionale al Welfare. Gulio Gallera, intervistato lunedì mattina da "Mattino cinque", ha provato a guardare oltre l'emergenza coronavirus, gettando un occhio a quando divieti, restrizioni e "quarantena" saranno finiti. Un intervento in cui Gallera ha più volte sottolineato come l'attenzione dovrà restare alta per «molti mesi».

«Fra qualche settimana, se le cose vanno bene, ricominceremo», ha auspicato l'assessore, seppur con un grosso "ma".

«Dovremo probabilmente abituarci ad un modo di vita diverso - ha riflettuto -. Probabilmente girare con la mascherina, aver maggiore distanziamento sociale, magari ristoranti con meno tavoli. Quello che stanno vivendo in Cina sono le infezioni di ritorno, cioè persone che arrivano da fuori, portano il virus e il virus ricomincia a circolare. Quindi - ha evidenziato - è chiaro che finché non avremo un vaccino dovremo adottare modalità di comportamento a cui non eravamo abituati. Adesso però dobbiamo fortemente concentraci nel soffocare il virus. Vinciamo questa battaglia poi ci dedicheremo al resto» ha detto Gallera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento