Anticipo cassa integrazione per le imprese, accordo tra Creval e Confindustria

«Questo accordo rappresenta per Creval una conferma del suo ruolo quale banca di riferimento per le famiglie e le PMI, impegnata ogni giorno nell’intercettare e rispondere prontamente alle esigenze del cliente» ha dichiarato Roberto Dossi Responsabile Area Imprese e PMI di Creval.

Creval, nell’ambito di un accordo con Confindustria Lecco e Sondrio, mette a disposizione delle imprese l’anticipazione dell’indennità di cassa integrazione con un percorso semplificato a sostegno del sistema produttivo e delle famiglie in questo particolare momento.

«In un quadro generale dove la liquidità è un problema grave per le aziende, tanti imprenditori stanno comunque dimostrando grande attenzione verso i propri collaboratori anticipando l’indennità di cassa - evidenzia Lorenzo Riva, Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio. La possibilità di accedere a questa iniziativa è uno strumento importante per le imprese in una fase molto delicata».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questo accordo rappresenta per Creval una conferma del suo ruolo quale banca di riferimento per le famiglie e le PMI, impegnata ogni giorno nell’intercettare e rispondere prontamente alle esigenze del cliente, attorno al quale è stato ideato e sviluppato il Piano Industriale Crescita Sostenibile. La partnership con Confindustria va in questa direzione accompagnando i nostri clienti verso la strada della ripresa totale» ha dichiarato Roberto Dossi Responsabile Area Imprese e PMI di Creval.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolti da una colata di fango, almeno tre morti in Valmalenco

  • Chiavenna in lutto per la tragica morte di Filippo

  • Tresenda, ritrovato un cadavere nell'Adda

  • Travolti e uccisi da una frana a Chiareggio: tre morti tra cui una bambina

  • Futuro del Morelli, anche Pedrazzi scrive a Fontana: «Si valuti strategia alternativa»

  • Tresenda, ha un nome la donna ritrovata senza vita nell'Adda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento