Novate Mezzola, il Sindaco Nonini contagiato dal coronavirus

La notizia è stata comunicata tramite i canali social del comune di Novate Mezzola

Anche il sindaco di Novate Mezzola è stato colpito dal Covid-19. La notizia è stata data da una  nota pubblicata sui social del comune della Valchiavenna. Pierangelo Nonini è ora ricoverato presso il "Morelli" di Sondalo. 

«Cari concittadini - si legge in una nota diffusa nella tarda serata di ieri, martedì 24 marzo - in queste ore di forti preoccupazioni per tutti, siamo a informarvi che il nostro sindaco Pierangelo Nonini è risultato positivo al test del cocoronavirus, dopo alcuni giorni di febbre». 

«Pierangelo è stato trasferito presso l'ospedale di Sondalo. È affaticato, ma siamo sicuri che tornerà presto tra noi. Vogliamo fare in modo che sia orgoglioso di noi Novatesi anche in questo periodo di sua assenza dal comune». 

«Per garantire il funzionamento della macchina amministrativa, il vice sindaco Fausto Nonini assume tutte le funzioni spettanti di norma al sindaco, grazie al supporto dell'assessore Elena Caligari, di tutto il gruppo di maggioranza e di minoranza con il quale sono in corso in queste ore proficue collaborazioni nell'interesse del bene della comunità». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Vi chiediamo dunque di rispettare le norme vigenti in modo che Pierangelo possa dire a tutti "bravi" come è solito fare a tutti noi.Abbiamo bisogno anche del vostro aiuto: state a casa. Forza Pierangelo! Forza Nivate! Forza Campo!»FB_IMG_1585121322510-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassa Valle in lutto per la morte di Beatrice

  • Coronavirus, Sondrio piange la professoressa Cristina Esposito

  • Coronavirus, sala ancora il numero dei morti. La mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus, morti 7 valtellinesi e valchiavennaschi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, dall'inizio dell'emergenza sono morte 50 persone in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, altri 44 contagiati in provincia di Sondrio. Sono 399 i casi dall'inizio dell'emergenza

Torna su
SondrioToday è in caricamento