Sondrio: torna il mercato del mercoledì, ma in via Morbegno

Torna il mercato cittadino di Sondrio secondo le disposizioni previste dall’ordinanza della Regione Lombardia, provvisoriamente non in centro e limitatamente ai venditori di generi alimentari

Il mercato cittadino di Sondrio torna a partire da domani, mercoledì 6 maggio, secondo le disposizioni previste dall’ordinanza della Regione Lombardia, provvisoriamente non in centro e limitatamente ai venditori di generi alimentari.

Nonostante le restrizioni, infatti, l’Amministrazione comunale, a seguito dei confronti con i rappresentanti degli ambulanti, valutando le possibili opzioni con la Polizia Locale, l’Ufficio tecnico e l’Ufficio del commercio, ha individuato nel parcheggio di via Morbegno, con accesso da via Tonale, l’area più idonea. Di proprietà comunale è stata messa a disposizione in maniera provvisoria e tornerà ad essere utilizzata quale parcheggio non appena la situazione lo consentirà.

Adatta ad essere occupata dagli operatori alimentaristi, gli unici autorizzati, l’area è spaziosa e di comodo accesso sia per chi arriva a piedi dal centro o in autobus dalle frazioni, trovandosi di fronte alla stazione delle autolinee, sia per gli automobilisti che possono parcheggiare gratuitamente al Policampus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Riteniamo di aver individuato la soluzione ideale innanzitutto per consentire il regolare svolgimento del mercato il mercoledì e il sabato -spiegano gli assessori Francesca Canovi e Carlo Mazza, che hanno seguito la questione - ma anche per soddisfare le esigenze dei venditori ambulanti e le aspettative dei clienti. In queste settimane di parziale riapertura delle attività, in presenza di norme rigide per la tutela della salute di tutti, è importante garantire anche questo servizio, seppure con le limitazioni prescritte».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, lunedì si decidono le sorti della Lombardia: lo spettro del lockdown

  • Coronavirus in Italia: si va verso un nuovo lockdown

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Coronavirus, focolaio nel pronto soccorso di Livigno: contagiati infermieri e autisti

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento