Coronavirus, si ferma anche lo sport

Sospese tutte le attività sportive programmate per domenica in Veneto e in Lombardia

Il Coronavirus ferma anche il calcio. Serie A compresa. Il Consiglio dei ministri riunito sabato sera ha infatti deciso di "sospendere tutte le attività sportive programmate per domenica in Veneto e in Lombardia" come forma di precauzione dopo la diffusione del virus che in Lombardia ha fatto già oltre 50 contagiati - stando all'ultimo bilancio della autorità - e una vittima. 

Rinviate a data da destinarsi quindi Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Inter-Sampdoria, che dovevano scendere in campo domenica sera.

Il provvedimento è stato esteso a tutte le gare di calcio di qualsiasi categoria, dai giovanissimi alla Serie A, e degli altri sport che dovevano tenersi in regione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • Ore di apprensione a Chiavenna: si cerca la signora Paolina

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento