menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lombardia, 500 euro alle famiglie con almeno un figlio minore per ripartire dopo la pandemia

La decisione della Giunta regionale con il bando "Protezione Famiglia". Come richiederli

Le famiglie lombarde con figli minori possono ricevere un contributo a fondo perduto da 500 euro. Lo stabilisce la giunta regionale con un'apposita delibera, per l'attuazione del bando Protezione Famiglia, e uno stanziamento da 32,4 milioni di euro. "Mettiamo a disposizione dei nuclei familiari con almeno un figlio minore, che maggiormente hanno subito le conseguenze della crisi pandemica e la compressione del reddito, un contributo a fondo perduto di 500 euro", ha dichiarato Alessandra Locatelli, assessora alla solidarietà e alla famiglia.

Nel riparto del contributo si terrà conto del numero di figli. "La volontà della giunta è di mettere al centro delle proprie politiche di sostegno le famiglie lombarde, con aiuti concreti e immediati, grazie alla semplificazione dei requisiti di accesso e delle procedure di concessione", ha continuato Locatelli. Al contributo si può accedere se il nucleo familiare ha un Isee minore o uguale a 30 mila euro registrando una riduzione dell'attività lavorativa. Sono inclusi i titolari di Partita Iva. Le domande vanno presentate sul sito www.bandi.regione.lombardia.it.

Continua a leggere le notizie della Valtellina e della Lombardia su Sondriotoday.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento