rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità

Il riconoscimento a chi "favorisce prosperità e progresso della Repubblica"

A Sondrio la consegna di 14 onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Le foto della cerimonia

Sono 14 i cittadini che nella mattinata di venerdì 3 maggio, presso il Palazzo del Governo di Sondrio, hanno ricevuto i diplomi delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, conferite dal Presidente della Repubblica. A consegnarli, in una sala gremita, alla presenza delle autorità locali e dei familiari, il prefetto Roberto Bolognesi. "Mi pregio di consegnare le onorificenze a coloro che hanno concorso al meglio a uno dei compiti fondamentali del cittadino, favorire la prosperità e il progresso della Repubblica, nel rispetto dei principi della nostra Costituzione",

Gli insigniti a cui sono state conferite le onorificenze sono:

  • Grande Ufficiale Enrico Mauro, residente a Sondrio; 
  • Ufficiale Franco Fustella, residente a Sondrio; 
  • Ufficiale Sottotenente della Guardia di Finanza Alberto Giacomelli Zappa in congedo, residente a Sondrio; 
  • Cavaliere Colonnello dell’Arma dei Carabinieri, Marco Piras; 
  • Cavaliere Tenente della Guardia di Finanza Daniele Gasparin, residente a Berbenno di Valtellina; 
  • Cavaliere Lgt. dell’Arma dei Carabinieri Raffaele Baruta, residente a Novate Mezzola ;
  • Cavaliere Luogotenente della Guardia di Finanza Fabrizio Egizi, residente Sondrio;
  • Cavaliere Luogotenente della Guardia di Finanza Christian Maioglio, residente a Sondrio; 
  • Cavaliere Maresciallo Aiutante della Guardia di Finanza Emiliano Di Segna, residente a Sondrio; 
  • Cavaliere Brigadiere dell’Arma dei Carabinieri Michele Bongianni, residente a Chiavenna; 
  • Cavaliere Appuntato Scelto Qualifica Speciale dell’Arma dei Carabinieri Lorenzo Colombi, residente a Novate Mezzola;
  • Cavaliere Mar. dell’Arma dei Carabinieri in congedo Claudio Del Curto, residente a Tresivio;
  • Cavaliere Piero Ghisla, residente in Aprica;
  • Cavaliere Mirella Pangrazzi, residente a Grosotto.

Le foto dei premiati

Consegna onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana - 3 maggio 2024

"Stella al merito" e gonfalone per Lovero

Durante la cerimonia il prefetto ha proceduto inoltre alla consegna del diploma e della “Stella Al Merito del Lavoro” alla Giuseppina "Mina" Bartesaghi. Infine, sono anche stati consegnati al sindaco del Comune di Lovero, Annamaria Saligari, la copia conforme all’originale del Decreto del Presidente della Repubblica di concessione dello Stemma, Gonfalone e Bandiera al Comune, oltre che le miniature, colorate, dello Stemma, Gonfalone e Bandiera comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il riconoscimento a chi "favorisce prosperità e progresso della Repubblica"

SondrioToday è in caricamento