menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Chiuro la sede del nuovo distretto biologico

Lo scopo è quello di accrescere e promuovere la conoscenza e la diffusione del biologico

Nell'ambito del progetto Sinbioval, finanziato coi fondi Interreg Italia-Svizzera, sorgerà a Chiuro la sede del Distretto Biologico della Valtellina e Val Poschiavo con lo scopo di accrescere la conoscenza e la diffusione del biologico, migliorare la competitività e la capacità di esportazione delle imprese agricole valtellinesi e semplificare la filiera dei prodotti biologici. Un luogo dove produttori, consumatori, operatori e pubbliche amministrazioni concorreranno ad una gestione sostenibile delle risorse e ad ottimizzare produzioni, commercializzazione e consumo di prodotti biologici dell’agricoltura locale.

Per realizzare la nuova sede, l’immobile adiacente a palazzo Andres verrà in questi giorni abbattuto per far posto ad una nuova struttura che ospiterà gli spazi necessari a rendere funzionale il Distretto del Biologico e creare la connessione con lo stesso edificio storico per ottimizzare l’uso degli spazi esistenti. Per questo motivo la via Roma resterà chiusa al traffico, nel tratto interessato dalla demolizione, per il tempo necessario all'esecuzione dei lavori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento