Attualità

"Estate insieme", a Sondrio tornano i centri estivi per bambini e ragazzi

L'attività sarà articolata in cinque turni settimanali con nove ore di frequenza giornaliera. Tre sedi e servizio mensa

Tre sedi, cinque turni, 188 posti e nove ore di frequenza giornaliera, dal lunedì al venerdì, con il servizio mensa: in tempi ancora condizionati dall'emergenza sanitaria, l'amministrazione comunale di Sondrio, in collaborazione con gli oratori cittadini e Forme Impresa Sociale promuove per le attività estive una formula simile a quella sperimentata con successo lo scorso anno ma potenziata nel servizio.

L'obiettivo è duplice: garantire momenti di socializzazione e di svago in completa sicurezza a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni, offrire un supporto ai genitori che lavorano.

Date, sedi, orari e servizi offerti

"Estate insieme" partirà il 5 luglio e si concluderà il 6 agosto. "Dopo la positiva esperienza dell'anno scorso, promossa in condizioni difficili - spiega l'assessore ai servizi sociali Lorenzo Grillo Della Berta -, per questa edizione offriamo il servizio mensa ed estendiamo le opportunità in termini di posti e di orari. Non possiamo ancora tornare alla formula tradizionale riunendo tutti i partecipanti a Triangia, ma le tre sedi ci consentono di differenziare le attività a seconda delle età. Grazie alla collaborazione degli oratori di Sondrio, con Forme Impresa Sociale abbiamo lavorato in questi mesi per organizzare le attività e garantire un'estate serena e sicura ai ragazzi e alle loro famiglie come negli anni passati nel rispetto delle prescrizioni".

Sono previsti cinque turni settimanali per tutto il mese di luglio e la prima settimana di agosto, con orario di frequenza dalle 8.15 alle 17.15 e la possibilità di usufruire del servizio mensa per il pranzo. Chi avesse l'esigenza di anticipare l'ingresso può rivolgersi al 334 6178135. Le famiglie potranno iscrivere i loro figli a uno o più turni.

I partecipanti saranno divisi in tre fasce di età: dai 3 ai 5 anni, con 60 posti e attività che si svolgeranno presso le scuole dell'infanzia "Vanoni" e "Segantini"; dai 6 agli 11 anni, con 98 posti e sede presso l'oratorio Sacro Cuore e la scuola primaria "Vanoni"; dai 12 ai 14 anni, 30 posti, nelle stesse sedi. In totale potranno essere accolti fino a 188 iscritti per turno. Sono previsti ingressi scaglionati in fasce orarie differenti per evitare assembramenti e prima di accedere agli spazi i ragazzi saranno controllati.

Per iscriversi basta accedere alla piattaforma sondriowelfare.it per scegliere il turno e la sede a partire da lunedì 7 giugno. La quota d'iscrizione varia secondo la dichiarazione Isee. Tutte le informazioni saranno disponibili sui siti internet www.comune.sondrio.it e www.formecoop.it.

"Un'importante tappa verso il ritorno alla normalità"

"Con l'organizzazione dell'attività estiva si compie un altro decisivo passo verso il ritorno alla normalità di cui tutti, e in particolare bambini e ragazzi, hanno bisogno - spiega l'assessore alle politiche giovanili Lorena Rossatti -. Sarà piacevole per loro ritrovarsi al termine dell'anno scolastico per divertirsi insieme e condividere le attività che verranno organizzate nel rispetto delle misure di sicurezza. La proposta è molto interessante e riteniamo fornisca una risposta efficace alle esigenze delle famiglie con i genitori che lavorano che devono organizzarsi per la cura dei figli durante il periodo estivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Estate insieme", a Sondrio tornano i centri estivi per bambini e ragazzi

SondrioToday è in caricamento