rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cittadini meritevoli / Berbenno di Valtellina

Berbenno premia i suoi volontari e gli studenti meritevoli

Un riconoscimento speciale ad Eleonora Raschetti che ha salvato un ragazzino facendo un massaggio cardiaco prima dell' arrivo dei soccorsi

Sabato 16 dicembre si è svolto l’evento di premiazione dei volontari e consegna delle borse di studio 2023 presso la sala del Consiglio Comunale di Berbenno. Quest’anno la serata si è caratterizzata per l’encomio carico di riconoscenza da parte di tutta la comunità portato alla sig.ra Eleonora Raschetti di San Pietro per il gesto eroico con cui ha salvato la vita da un ragazzo durante una partita di calcio nel campetto di Via Pradelli, grazie alla sua preparazione e coraggio, con l’applicazione del massaggio cardiaco prima dell’arrivo dell’elitrasporto. 

Un ricordo toccante è stato rivolto a Meriton e Manuel Gabriel, i ragazzi che ci hanno lasciato nella tragedia ferroviaria di marzo e che frequentavano le scuole secondarie di secondo grado di Sondrio come diversi ragazzi premiati con le borse di studio.

Un sentito ringraziamento è stato rivolto ai volontari presenti in rappresentanza dei gruppi: “Nonni Vigile” con Lucia Barcio, Danila Barri, Ivan Rizzieri, Nevio Giovanelli e Tiziano Traversi; Alpini con il coordinatore Basco Ghilardi; CAI con il vicepresidente Roberto Bertini; volontari della biblioteca e del Notiziario con Gioia Azzalini e Toby Salvadori; Parrocchia di Berbenno ed Oratorio San Giovanni Bosco con Don Andrea Giorgetta; Parrocchia di Pedemonte (per la gestione del centro sportivo e campo bocce) con Daniela Da Col, Gabriella Pedretta, Giovanna Depedro, Oscar Fiori, Gian Piero Scamozzi, Giorgio Gusmerini; i “mugnai” del Mulino Della Ghelfa Giorgio Salice, Fabrizio Tartero e Moris Scarafoni; la Protezione Civile del coordinatore Ugo Meraviglia con Annamaria Della Cagnoletta, Laura Biella, Mauro Vanotti e Nevio Giovanelli. Infine vi è stato un ringraziamento ai Carabinieri ed ai Carabinieri Forestali di Berbenno per il lavoro svolto sul territorio per la sicurezza dei cittadini.

Ai ragazzi assegnatari di borse di studio sono andate le congratulazioni della Amministrazione per gli eccellenti risultati nello studio ottenuti nell’a.s. 2022/2023 - Superiori: Carola Aili, Fabiana Aili, Alessia Capelli, Mufatti Riccardo, Sofia Negrini, Fabio Scarafoni, Tamara Spagnolatti – Università: Giacomo Bradanini, Tommaso Bradanini, Alessia Castiglione, Martina Decensi, Gaia Della Ghelfa, Diara Doukoure, Elena Fede, Letizia Fede, Lucia Fede, Fabrizio Leoni, Pamela Libera, Paola Gatti, Francesca Mondora, Beatrice Moretti,  Andrea Muscetti, Caterina Negrini, Giorgia Rossi, Nicolò Rossi, Camilla Salinetti, Carolina Salinetti,  Greta Salinetti, Elisa Scarafoni, Martina Scolari, Alessia Spagnolatti.

Anche quest’anno, come fatto più volte, si è deciso di informare i cittadini sul lavoro svolto da un’associazione che si occupa della sensibilizzazione riguardo al tema delle malattie rare; quest’anno, visto anche la vicinanza della giornata nazionale  del 22 novembre (nella quale è stata illuminata di rosso la fontana di Piazza del mercato), si è parlato di AIdel22 (Associazione Italiana Delezione Cromosoma 22), che si occupa di sensibilizzare la popolazione ed aiutare le persone affette da questa sindrome di natura genetica che colpisce 1 su 4000 nati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berbenno premia i suoi volontari e gli studenti meritevoli

SondrioToday è in caricamento