menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Valtellina protagonista di Orticolario

Marco Bellotti, giovane architetto di Traona, presenterà il suo V.Rubik

Il 4 ottobre 2018 dalle ore 16 presso Villa Erba a Cernobbio, verrà presentato in anteprima V.Rubik, l’orto modulare, finalista al concorso “Spazi Creativi” di Orticolario 2018.

Marco Bellotti, giovane architetto valtellinese, sarà lieto di mostrarvi in anteprima il suo spazio.

V.Rubik è il modulo base da cui parte, come in un gioco, un nuovo modo di concepire il verde.

Ma chi è Marco Bellotti?

Valtellinese doc, Marco Bellotti, trentenne di Traona, dopo il diploma come geometra presso l’I.T.C.G. Pasquale Saraceno di Morbegno, si trasferisce a Milano per seguire le sue passioni che lo porteranno a laurearsi a pieni voti in
Architettura e Urbanistica presso il Politecnico.
Fin dagli anni universitari intraprende esperienze lavorative e didattiche in Italia e all'estero, che lo hanno portato a maturare le proprie scelte artistiche e approfondire la conoscenza paesaggistica e del giardinaggio in particolare.
in Italia, tra i progetti seguiti, ha partecipato a un team di progettazione per la riapertura dei navigli a Milano.
In Polonia ha avuto la possibilità di lavorare all’elaborazione di aree pubbliche all'interno di un più ampio piano di riqualificazione urbanistica.
Sempre attento alle tematiche ambientali, ecosostenibili e di presentazione del verde, ha inoltre sviluppato studi e progetti per esterni, serre e prototipi di arredamento da giardino.

E cosa è V.Rubik?

Tutto parte da un modulo, il V.Rubik, per comporre, creare e personalizzare il proprio ambiente.
Quattro componenti: la base, il modulo di espansione, il coperchio e le finiture (fioriera e per
seduta).
Dopodichè si torna bambini e inizia il gioco. Il gioco di assemblare il proprio spazio, seguendo le proprie esigenze e il proprio gusto.
Il V.Rubik è proprio questo: la possibilità di creare contenitori e unirli per sviluppare l'orto o il giardino che più ci piace. Si possono realizzare vasi, porta attrezzi, depositi, cestini dei rifiuti e tanto altro ancora.

Ma non solo. Chiudendo il cubo con il coperchio il contenitore si trasforma in una seduta o in un tavolo.
Multifunzionale e multitarget, l’architetto Marco Bellotti per partecipare al concorso ‘SpaziCreativi’ di Orticolario 2018 ha voluto progettare e costruire un prodotto di design, funzionale alle esigenze pratiche di tutti i giorni.
Dall'orto di campagna a quello sul terrazzo, dall'arredamento di un ristorante all'esterno di
una bar, dall'aiuola a un parco pubblico, gli usi e i luoghi in cui sviluppare il V.Rubik sono molteplici.
V.Rubik vuole inoltre essere funzionale anche all'apprendimento e può essere montato dagli
stessi ragazzi nelle scuole per avvicinare anche i più giovani al mondo del verde.
Tutti i materiali sono in PVC completamente riciclabile. Questo materiale, spesso considerato povero, in realtà bisognerebbe iniziare a considerarlo nobile. Non soggetto a usura, può essere personalizzato nei colori, che rimangono intatti nel tempo.
I formati sono due: il cubo (40x40cm) e il mattoncino (40x80cm).
Il gioco di incastri sviluppato dall’Architetto permette a chiunque di realizzare il proprio spazio in poche e semplici mosse. Si può iniziare acquistando 4 moduli e poi a scalare successivamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento