rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Per le spese ordinarie

Alle società sportive della provincia di Sondrio 40 mila euro

Sono 21 i beneficiari del bando di Regione Lombardia relativo alle spese ordinarie sostenute nel 2021

Sono 21 le società e associazioni sportive dilettantistiche della provincia di Sondrio risultate beneficiarie del bando promosso da Regione Lombardia e che prevedeva l'erogazione di contributi a fondo perduto per le spese ordinarie sostenute nel corso del 2021.

Per quanto riguarda la "linea 2A", con massimale sino a 2.000 euro, sono state incluse le associazioni e società sportive dilettantistiche (Asd/Ssd) affiliate a Federazioni Sportive Nazionali (Fsn) con sede legale e/o operativa in Lombardia e, per quanto riguarda le realtà di Valtellina e Valchiavenna sono state ammesse al contributo, proprio di duemila euro U.S. Bormiese Calcio Asd, Nuova Sondrio Calcio, Asd I.K.S. Istituto Karate Shotokan, Asd Nuova Sondrio Sportiva, Asd Polisportiva Albosaggia, Movida Società Sportiva Dilettantistica a R.L., Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Podistico Santi Nuova Olonio, Asd Sportiva Lanzada, Asd A.C. Albosaggia Ponchiera, Asd U.S. Chiavennese - Polisportiva, Sci Club S. Caterina Valfurva Associazione Sportiva Dilettantistica, Olympic Morbegno S.S.D., A R.L, Fcd Mgm 2000, Melavì Tirano Bike Asd, Agonistica Bernina Associazione Sportiva Dilettantistica, Gruppo Sportivo Dilettantistico Di Chiuro, Asd Solarity, Asd Football Club Dilettantistico Atletico Cosio.

Per quanto riguarda la "linea 2B" del bando, sono state ammesse le associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD/SSD) affiliate a Discipline Sportive Associate (DSA) e agli Enti di Promozione Sportiva (EPS): per quanto riguarda la provincia di Sondrio le associazioni che possono accedere al contributo sono Scuola Wushu Sanda Valtellina, Credo Nei Sogni Società Sportiva Dilettantistica a R.L. che riceveranno duemila euro e la Scacchi Matti Associazione Sportiva Dilettantistica che riceverà 811 euro.

I contributi verranno erogati in una tranche unica tra fine maggio e il prossimo mese di luglio.

"La misura è stata un vero successo. Grazie alle novità introdotte con il bando 2021 - sottolinea il sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi Antonio Rossi - abbiamo potuto velocizzare tutte le pratiche e riusciremo a erogare ai beneficiari i contributi a fondo perduto per le spese ordinarie 2021 in tranche unica, già tra fine maggio e inizio luglio. Ai 21 beneficiari delle linee 2A e 2B della provincia di Sondrio sono stati erogati 40.811 euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alle società sportive della provincia di Sondrio 40 mila euro

SondrioToday è in caricamento