menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valchiavenna, atti osceni davanti a bambini: condannato 80enne

L'anziano ha patteggiato la sua condanna

Grazie al patteggiamento ha ricevuto una condanna di 10 mesi (con la sospensione condizionale della pena) A. F., 80enne di Gordona per l’accusa di atti osceni in luogo pubblico e corruzione di minorenni.

I fatti erano avvenuti dal dicembre del 2017 fino alla scorsa estate a Campodolcino. 

L’uomo, che ora risiede in Svizzera, in più di un’occasione si sarebbe toccato i genitali e masturbato in un luogo pubblico frequentato da famiglie e bambini. A. F. avrebbe anche attirato due bambine di 8 e 9 anni, in due distinti episodi.

Secondo i capi daccusa l’80enne si sarebbe anche sfilato i pantaloni e avrebbe mostrato i genitali a un gruppo di ragazzini nel bagno di un locale pubblico e, in quello stesso bagno, avrebbe anche tentato di attirare alcune bambine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Coronavirus

Covid, la Lombardia spera di tornare gialla: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento