Ardenno, con la nuova posta elettronica grandi risparmi in termini di tempo e denaro

È infatti possibile richiedere l’invio di documenti, conteggi di imposte, tasse, tariffe, diritti di segreteria e, in generale, ogni altra comunicazione tramite la posta elettronica

Il Comune di Ardenno, in un’ottica di incremento di efficienza ed economia, promuove l’utilizzo degli strumenti informatici per la comunicazione fra cittadini ed amministrazione. È infatti possibile richiedere l’invio di documenti, conteggi di imposte, tasse, tariffe, diritti di segreteria e, in generale, ogni altra comunicazione tramite la posta elettronica. Questo strumento garantisce la velocità delle comunicazioni e risparmia all’utente inutili spostamenti e fastidiose code agli sportelli.

Per usufruire di questa possibilità, è sufficiente far pervenire al Comune un modulo appositamente predisposto. Chi non disponesse di proprio indirizzo e.mail può indicare quello di un familiare o di una persona di fiducia che potrà agire per suo conto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L’utilizzo degli strumenti informatici, oltre ad aver raggiunto ormai una diffusione capillare - ha dichiarato Laura Bonat, sindaco di Ardenno - consente grandi risparmi, in termini di tempo e denaro. La posta elettronica fa sì che il cittadino possa sbrigare molte delle pratiche burocratiche direttamente da casa propria; il Comune, allo stesso tempo, ne ottiene un grande risparmio sia di tempo che di denaro, evitando costi di spedizione. E ogni risparmio realizzato dall’amministrazione corrisponde a soldi non spesi dalla cittadinanza. Mi auguro per questo che siano in molti gli ardennesi ad usufruire di questa importante opportunità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Coronavirus a scuola, una nuova classe in quarantena a Valfurva

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, nuovo caso all'Alberti di Bormio: un'altra classe in quarantena

  • Coronavirus, crescono i casi di positività in Valtellina e Valchiavenna

  • Coronavirus, al Morelli ricoverati sopratutto anziani delle case di riposo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento