Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Madesimo

L'inverno è passato, riaperto il Passo dello Spluga

Sgomberati i metri di neve caduti durante la stagione fredda. La collaborazione con le autorità svizzere

È stato riaperto, dopo la pausa invernale, il Passo dello Spluga. Un notizia che tanti frontalieri della Valchiavenna stavano aspettando. Questa mattina, lunedì 3 maggio 2021, è stato riaperto al transito il tratto montano della statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”.

Anas nei giorni scorsi aveva avviato le attività di sgombero neve e sistemazione della pavimentazione necessarie per il ripristino delle normali condizioni di transitabilità, in accordo con l’Autorità Elvetica, che ha ultimato la pulizia della carreggiata lungo il versante di competenza. Il passo era stato interdetto al transito a novembre per la consueta chiusura invernale.

Nel dettaglio, la statale 36 è nuovamente percorribile tra Montespluga (km 147), località nel comune di Madesimo, e il confine di Stato (km 149,519). Per effetto della riapertura della statale, sarà revocata anche la fascia oraria notturna di chiusura della statale (18:00 – 8:00) fra Teggiate, al km 140,625, e Montespluga, al km 147, nel comune di Madesimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inverno è passato, riaperto il Passo dello Spluga

SondrioToday è in caricamento