menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno stambecco bagnato dalla pioggia nei pressi di Bormio (Foto Nicola Bormolini, Instagram)

Uno stambecco bagnato dalla pioggia nei pressi di Bormio (Foto Nicola Bormolini, Instagram)

Pioggia e vento sul 25 Aprile valtellinese

Le previsione meteo per l'imminente ponte festivo non sono certo incoraggianti. La Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso un codice di ordinaria criticità per vento forte e rischio idrogeologico per Valchiavenna, Media e Bassa Valtellina

Il maltempo non vuole lasciare la provincia di Sondrio. Restano, infatti, confermate le previsioni di forte instabilità che fino a venerdì 26 aprile porterà sulla Lombardia vento forte oltre che precipitazioni moderate, diffuse e localmente forti. Lo riferisce il report diffuso dalla Sala Operativa della Protezione civile della Regione Lombardia.

Nella nota è anche stato emesso un codice di ordinaria criticità (giallo) su Valchiavenna (per vento forte e rischio idrogeologico), Media e Bassa Valtellina (per temporali forti), Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi Occidentali (per rischio idrogeologico, temporali e vento forti), Valcamonica, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Orientali (per temporali forti), 'Nodo idraulico di Milano' (per rischio idraulico e vento forte), Pianura centrale, Alta Pianura orientale (per temporali forti) e Appenino pavese (per vento forte).

Possibili effetti sui territori quali danni a coperture e a strutture provvisorie, rottura di rami, caduta di alberi, segnaletica e impalcature con conseguenze per la viabilità ordinaria potrebbero essere provocati dal vento e dai forti temporali. È prevista un'intensificazione delle precipitazioni a partire dal pomeriggio-sera di mercoledì 24 aprile e poi ancora, una successiva intensificazione da quello seguente, 25 aprile, in base alle previsioni elaborate da ARPA Lombardia e SMR (Servizio Meteorologico Regionale).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento