Volley femminile: Albosaggia promossa in serie D

Dopo la difficile vittoria contro il Piateda le ragazze della Polisportiva conquistano il campionato e salgono di categoria. Paese in festa

La gioia delle ragazze di coach Valentina Jacquez

Nella serata di sabato 27 aprile, presso la palestra di Berbenno, si è disputata la più importante partita stagionale della 1^ divisione di Volley, il cui le ragazze della Polisportiva Albosaggia – Movida, hanno vinto il campionato provinciale con una partita d’anticipo e di conseguenza hanno conquistato la promozione in serie D.

Tantissimo pubblico ed un caldissimo supporto per una grande vittoria in una partita molto impegnativa contro un CO Piateda - Pneumatici Valtellina mai domo che a dispetto del risultato finale di 3-1 (25-18 / 25-27 / 25-21 / 25-22), non ha mai mollato un punto. Una partita emozionante, tesa, giocata sul filo del rasoio, tra due squadre forti e determinate.

Una grande prova che ha portato le “Tigri” della Polisportiva Albosaggia alla vittoria della partita e del campionato, spalancando loro le porte alla serie D.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Un risultato storico che premia un grande lavoro dell’intero team Volley Polisportiva Albosaggia guidati dalla coach Valentina Jacquez e dal responsabile del settore Volley Simone Mostacchi. In attesa della grande avventura che aspetta le nostre ragazze la prossima stagione, cogliamo l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor, il team degli allenatori ed i nostri numerosi supporter che sabato sera hanno trascinato le ragazze alla vittoria» ha commentato felice il presidente della Polisportiva büsach, Claudio Bormolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio e altri 7 comuni della provincia coinvolti nell'indagine sierologica covid-19 di Ministero della Salute e Istat

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, Fontana si sbilancia: «Dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in Italia»

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Coronavirus, ancora casi nelle case di riposo della provincia

  • Sondrio, giovane denunciato per aver falsificato i controlli antidroga con un particolare kit

Torna su
SondrioToday è in caricamento