Valtellina Wine Trail 2019, ci siamo: al via 2500 trail runner provenienti da 33 differenti nazioni

Sabato 9 novembre torna la celebre corsa valtellinese con le tre classiche distanze: 42, 21 e 12 chilometri

La partenza della 21 km della VWT 2018

È stata presentata nel tardo pomeriggio di giovedì 31 ottobre 2019, a Sondrio, la settima edizione del "Valtellina Wine Trail", la popolare corsa in media montgna che si snoda tra i vigneti valtellinesi in programma quest'anno sabato 9 novembre.

Confermato il programma, che vede tre gare sulle distanze di 42, 21 e 12 km, per le quali sono attesi 2500 trail runner provenienti da 33 differenti nazioni, tra cui Singapore, Stati Uniti e Nuova Zelanda, sostenuti da un "esercito" di 250 volontari.

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/Nu12g1hh0B8" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>

Rispetto alla precedente edizione, andata in scena in versione “by night”, le partenze delle due competizioni più lunghe saranno date alle ore 12. Una scelta calibrata sull’esperienza maturata lo scorso anno, che permetterà ai concorrenti di correre nelle ore più calde della giornata godendosi i colori dell’autunno nei filari di Valtellina e giungere in Piazza Garibaldi a Sondrio in tempo per quella che, ormai, è diventata la grande festa di fine stagione. Per la 12km, invece, il via sarà dato alle 10 di mattina. Ciò permetterà anche ai runner della prova breve di essere accolti al traguardo con tutti gli onori del caso.  

Valorizzazione del territorio

L'iniziativa, che coniuga sport e valorizzazione del territorio in una delle zone piu' belle della Lombardia, e' ormai un evento che attrae runner da diverse nazioni, contribuendo cosi' a rafforzare l'immagine della Lombardia nel mondo e generando un circuito virtuoso tra sport, paesaggio e prodotti enogastronomici locali.

«L'occasione - ha spiegato l'assessore regionale alla Montagna, Enti locali e Piccoli Comuni Massimo Sertori, partecipando alla presentazione - mette in rilievo e in luce i paesaggi incantati e le bellezze della Valtellina. Mi riferisco, in particolar modo, ai terrazzamenti vitati e ai muretti a secco, creati con il compito di combattere il dissesto idrogeologico. Per chi non vive sul territorio - ha concluso l'assessore - essi rappresentano un vero e proprio monumento e noi Valtellinesi ci siamo dati il compito di preservarli e farli conoscere ai piu', anche grazie a manifestazioni come questa».

Rigamonti, sponsor principale

«Quest’anno abbiamo rafforzato il nostro impegno di title sponsor della Valtellina Winetrail non solo per far conoscere a livello nazionale una gara sportiva affine ai nostri valori e unica nel suo genere, ma anche per promuovere a 360 gradi il territorio unico in cui nasce il nostro prodotto di punta, la Bresaola della Valtellina Igp. Il claim “le grandi sfide ci uniscono” vuole testimoniare proprio lo spirito che accomuna Rigamonti e la Valle, accomunate dalla voglia di crescere e da una profonda simbiosi.  Il nostro omaggio alla Valtellina è quindi anche un modo per cercare di restituire al territorio in cui Rigamonti è nata - e su cui abbiamo intenzione di continuare ad investire - un po’ della ricchezza che abbiamo ricevuto. È solo grazie a questa Valle e alla sua aria inimitabile infatti che è possibile realizzare un grande prodotto come la Bresaola della Valtellina Igp, che oggi cresce del 4,5% l’anno e viene apprezzato da 8 italiani su 10, in special modo dagli sportivi per le sue proprietà nutrizionali» ha commentato l’ad di Rigamonti, Claudio Palladi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Domani i funerali di Nicola Scieghi

  • Valmalenco, marito accoltella la moglie

  • Valanga travolge tre sciatori alpinisti vicino al Passo Salmurano, uno estratto vivo dalla neve

  • Tragico incidente a Pavia, muore 30enne di Castione

  • Droga nell'auto e una pistola illegale a casa, arrestato uomo di Piantedo

  • Valmalenco, accoltella la moglie e tenta il suicidio con il gas: arrestato

Torna su
SondrioToday è in caricamento