Sci nordico, tempo di prova individuale a Santa Caterina Valfurva

Sulla pista Valtellina è stato assegnato il trofeo in ricordo di Dante Canclini e Giuseppe Sosio

Tempo di prova individuale a Santa Caterina Valfurva dove ieri si è svolto il primo appuntamento stagionale ospitato sulla pista Valtellina e dove è stato assegnato il trofeo in ricordo di Dante Canclini e Giuseppe Sosio. La gara organizzata dallo sci club Alta Valtellina ed era aperta alle categorie junior e senior Veniamo ai risultati. Nella prova senior maschile va a segno, ancora una volta, l’immenso Giorgio Di Centa che chiude la sua fatica con il crono di 33’56’’.6. Alle sue spalle l’azzurro Sergio Rigoni che chiude con un gap di tre secondi da Di Centra. Chiude il podio il bergamasco di Gromo Fabio Pasini che fa fermare il crono sul tempo di 34’31’’6. Ed ancora nella top five entra il rumeno Costantin Pepene che chiude con il crono di 34’37’’2, quarto, e Fabio Clementi che centra la quinta piazza con il tempo di 34’49’’1. Nella prova femminile con il crono di 27’59’’5 si impone Guilia Stuerz. Alle sue spalle Ilaria De Bertolis con un gap di 7 secondi dalla vincitrice. Completa il podio Francesca Baudin con il crono di 28’26’’1. Nella top five entrano: Elisa Brocard, quarta con il tempo di 28'263 e Sara Pellegrini con il tempo di 28’37’0 quinta. Nella prova junior rosa, che ha visto le atlete impegnata sulla distanza dei 5 chilometri, ha visto imporsi Anna Commarella con il crono di 14’52’’6. Secondo posto per Chiara De Zolt Ponte con il tempo di 15’17’’00. Terza piazza per Veronica Broll che chiude con il crono di 15’26’’00. Per soli sei secondi sfiora il primo podio di stagione Martina Bellini che chiude, comunque con un ottimo quarto posto. Sempre per quanto riguarda i colori lombardi buon 13esimo posto per Virginia Palazzi ed ancora nella top 20 entra Vittoria Zini che raccoglie il 15esimo posto finale. In campo maschile, che ha affrontato una prova sui 10 chilometri, si impone Lica De Fabbro con il tempo di 25’38’’7. Alle sue spalle Simone Dapra con il tempo di 25’51’’5 e terza piazza per Jean Luc Perron che termina con il crono di 26’09’’3. Per quanto riguarda i colori del Comitato FISI Alpi Centrali: quinto posto per Luca Compagnoni che chiude con il tempo di 26’16’’6 ed ancora: Nicola Castelli termina al nono posto con il tempo di 26’28’’2 e Luca Agoni raccoglie un più che onorevole 15esimo posto con il crono di 27’00’’0.

“Al termine di questa prima due giorni di competizioni il mio personale bilancio è positivo” commenta coach Renato Pasini che prosegue: “non mi aspettavo molto da queste due gare, visto che sono le prime gare, ma ho comunque visto atteggiamenti positivi da parte di tutti gli atleti.”

Ora occhi puntati sull’anello di Riale in Val Formazza dove il prossimo fine settimana si svolgerà una due giorni FIS.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Teatro Sociale concesso gratuitamente a Van de Sfroos: polemiche a Sondrio

  • Attualità

    Il calendario degli autovelox mobili sulla Strada Statale 36

  • Economia

    Convocata l'Assemblea ordinaria del Creval: l'Ordine del Giorno

  • Attualità

    I Sindacati della Valtellina celebrano la Festa dei Lavoratori

I più letti della settimana

  • Livigno: il video di Pasqua di Federica Pellegrini e il sindaco diventa virale

  • Moglie e marito si scontrano mentre sciano a Madesimo

  • Al via il ponte pasquale: maxi tamponamento a Berbenno

  • Ancora un incidente sulla SS36 a Lecco: traffico per la Valtellina bloccato

  • Tirano, ruba una bici e la rivende: denunciato

  • Valmasino, recuperati i due ventenni bloccati nei boschi

Torna su
SondrioToday è in caricamento