Olimpiadi invernali giovanili: niente medaglie nella staffetta ma grande Italia

Eccellente prova di talento e maturità che conferma per l'ennesima volta il valore degli skialper "made in Valtellina"

L'arrivo di Baldini e Tomasoni dopo la gara sprint maschile (Foto Ig/Rocco Baldini)

Quarto posto per la nazionale italiana di sci alpinismo nella gara a staffetta alle Olimpiadi invernali giovanili di Losanna. Niente podio per la compagine azzurra, composta dai due sondriesi, tesserati per la Polisportiva Albosaggia, Silvia Berra e Rocco Baldini, dal bergamasco Luca Tomasoni e dalla lecchese Erika Sanelli, giunta a 18 secondi dalla Spagna, classificatasi terza sul traguardo.

Sul gradino più alto del podio la solita Svizzera davanti alla Francia.

sci alpinismo Italia olimpiadi giovanili

Prima volta da incorniciare

Grande la prova degli sciatori alpinisti valtellinesi e italiani nello sci alpinismo, all'esordio nelle competizioni olimpiche. Tre le storiche medaglie conquistate nelle giornate di gara sui pendii elvetici di Villars da Rocco Baldini, primo nella prova sprint, Silvia Berra, seconda nella prova sprint, e Luca Tomasoni, secondo nella prova sprint.

Un'eccellente prova di talento e maturità che conferma per l'ennesima volta il valore degli skialper "made in Valtellina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con le pelli di foca sulla pista battuta: 15 sciatori fermati e multati

  • Meteo, nel fine settimana torna la neve in Valtellina

  • Perde il controllo degli sci e sbatte contro le reti di protezioni, gravissimo 12enne a Teglio

  • Valle Camonica in lutto: morto il giovane politico Sandro Farisoglio

  • Autovelox mobili in Lombardia: ecco dove questa settimana

  • Tirano: Gruppo Maganetti diventa B Corp, è la prima società di logistica in Europa

Torna su
SondrioToday è in caricamento