Robert Antonioli si riconferma campione italiano assoluto di sci alpinismo

Il fuoriclasse di Valfurva batte ancora una volta tutti. Ottimo terzo posto per i due büsach Michele Boscacci e Giulia Murada

Il furvese Robert Antonioli è di nuovo campione italiano assoluto di sci alpinismo. L'atleta dell'Esercito si è riconfermato vincendo la classica Scialpinistica Pizzo Tre Signori organizzata dall'As Premana, quest'anno di scena in Val Gerola per mancanza di neve sull'Alpe Paglio.

Una bella ed avvicente gara in cui Antonioli ha dovuto vedersela con la prestanza del piemontese Matteo Eydallin e del büsach Michele Boscacci. Sul finire della gara il campione italiano in carica ha rotto gli indugi, staccando i comapagni di fuga arrivando così per primo sul traguardo con il tempo di 1h29’45”.

Secondo Matteo Eydallin (1h32’04”) e terzo Michele Boscacci (1h32’10”).

Gara femminile

Anche nella gara femminile una riconferma. È il caso della veneta Alba De Silvestro, capace di giungere sul traguardo per prima con il tempo di 1h42’40”. Seconda piazza per Ilaria Veronese (1h43’36”) mentre l'atleta di Albosaggia Giulia Murada è arrivata terza con il tempo di 1h44’31”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Valchiavenna, Della Bitta: «Raccomando calma e responsabilità»

  • Frontale sulla Valeriana: grave un ragazzo

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: ora sono 27. Morta una donna

  • Di nascosto vendeva superalcolici a giovanissimi: denunciato barista del centro di Morbegno

  • Ubriachezza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: richiesto il rimpatrio di tre giovani nel Morbegnese

  • Coronavirus, i casi salgono a sei: gravissimo un 38enne, si teme un focolaio

Torna su
SondrioToday è in caricamento