Volley, riparte la stagione della Sondrio Sportiva

Tra gli obbiettivi stagionali anche quello di ricostituire una formazione maschile sotto rete

In casa Sondrio Sportiva Volley si ricomincia. Martedì 3 settembre tutti i tesserati della Sondrio Volley del settore agonistico (dirigenti, allenatori ed atleti/e) si ritroveranno per il primo allenamento congiunto per il via ufficiale alla stagione sportiva 2019/20.

Altresì saranno aperte le iscrizioni per quanti vorranno cimentarsi alla Pallavolo agonistica perchè è intenzione della Società sondriese partecipare a tutte le categorie FIPAV ma non solo, proporre anche le partnership PGS e CSI come attività semi-agonistica pertanto meno impegnativa.

L'obiettivo minimo sarà di poter competere con le migliori società territoriali sia in 1^ divisione femminile che Under 18F e cercare di ricominciare anche nel settore maschile, che tanto ha dato alla Società nel passato, attraverso operazioni promozionali e eventi dedicati.

Il ricordo di Attilio Tempra

“Save the date” e primo appuntamento stagionale il 12/13 ottobre con il torneo “Memorial Attilio Tempra”. A 10 anni dalla scomparsa, la Sondrio Volley vuole ricordare degnamente uno dei più grandi allenatori che la nostra provincia abbia avuto e renderne il giusto omaggio. Attilio ha dato tanto alla pallavolo Valtellinese, ma soprattutto alla SondrioVolley, e rimane tutt'ora uno degli allenatori più vincenti.

Il 17 settembre invece ripartirà il settore “minivolley” ed amatoriale. Via allora ad un ulteriore anno di sudore, passione, aspettative e sogni da realizzare rigorosamente “sotto rete”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo spettacolo della neve in Valtellina

  • Livigno, troppa neve sul Passo del Foscagno: chiuso per 4 ore per motivi di sicurezza

  • Compra banconote sbiancate credendo siano vere, truffato ristoratore di Bianzone

  • La neve continua a scendere a Livigno, Passo della Forcola chiuso definitivamente per l'inverno

  • Camion con cronotachigrafo manomesso: denunciati tre valtellinesi

  • In Valtellina i carabinieri antiterrorismo

Torna su
SondrioToday è in caricamento