Maria Gusmeroli, Stefano Martinelli ed Enzo Vanotti campioni nazionali di corsa campestre

Il G.P. Santi Nuova Olonio bissa il successo tra le società

Dal Parco del Levante di Cesenatico sabato 1 aprile lo sport targato “Centro Sportivo Italiano” ha vissuto uno dei momenti più importanti, con 2068 atleti a darsi battaglia, in occasione del 20° Campionato Nazionale CSI di corsa campestre, per la conquista dei titoli nazionali. Sul gradino più alto del podio, per il secondo anno consecutivo, e sempre a Cesenatico, il G.P. Santi Nuova Olonio che vince nuovamente la classifica generale e la classifica giovanile. Incontenibile la gioia per gli atleti di Adriano Santi. Anche a livello individuale le soddisfazioni non sono mancate, con tre titoli nazionali portati a casa: partiamo con Maria Gusmeroli (G.P. Talamona) che nelle ragazze B non ha avuto rivali, passiamo poi a Stefano Martinelli (G.S. CSI Morbegno) vincitore assoluto della gara con una lunga cavalcata in testa e primo degli junior e chiudiamo con Enzo Vanotti (G.P. Santi Nuova Olonio) che dopo l’argento dello scorso anno, quest’anno si è portato a casa il titolo. Ma non dimentichiamo il 2° posto di Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio) nelle cadette, il 2° posto del compagno di squadra Roberto Pedroncelli negli amatori B, il 3° posto di Elena Mainetti (G.S. CSI Morbegno) nelle junior e il 3° posto di Fabrizio Sutti (G.S. Valgerola) negli amatori A,

Da Cesenatico tante gare, tanti atleti, tante società, ma soprattutto tanti sorrisi, tanta voglia di stare insieme, tanta voglia di divertirsi, perché lo spirito del Centro Sportivo Italiano è proprio questo, il suo scopo quello di proporre uno sport per tutti, uno sport che è amicizia e festa.

E la festa del 20° Campionato Nazionale CSI di corsa campestre è continuata domenica 2 aprile con lo “Staffettone delle regioni”, particolare formula di gare a relay che vede correre 5 atleti di società diverse ma appartenenti alla stessa regione, raggruppati in quattro categorie: giovanile maschile e femminile, assoluta maschile e femminile. Finale con il botto nella staffetta assoluta maschile grazie al 3° posto del G.P. Santi Nuova Olonio squadra A composta da Fabio Canclini, Carlo Barilani, Diego Rossi, Daniele Molatore e Andrea Denti.

Ecco tutti gli atleti valtellinesi che sono entrati nella top ten:

ESORDIENTI F

5° Teresa Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio)

ESORDIENTI M

10° Daniele Ciaponi (G.P. Talamona)

RAGAZZE A

9° Elisa Rovedatti (G.S. CSI Morbegno)

RAGAZZI A

6° Giacomo Ciaponi (G.P. Talamona)

7° Jacopo Daniele Ciapponi (Ardenno Sportiva)

RAGAZZE B

1° Maria Gusmeroli (G.P. Talamona)

7° Benedetta Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio)

8° Alina Scottoni (Ardenno Sportiva)

CADETTE

2° Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio)

ALLIEVI

6° Cristian Menghi (G.S. Valgerola)

JUNIORES F

3° Elena Mainetti (G.S. CSI Morbegno)

JUNIORES M

1° Elena Mainetti (G.S: CSI Morbegno)

10° Daniele Molatore (G.P. Santi Nuova Olonio)

SENIORES M

8° Francesco Peyronel (G.S. CSI Morbegno)

9° Andrea Denti (G.P. Santi Nuova Olonio)

AMATORI A F

6° Lorenza Combi (G.P. Santi Nuova Olonio)

10° Deborah Dell’Andrino (G.P. Santi Nuova Olonio)

AMATORI A M

9° Egidio Gusmeroli (G.S. CSI Morbegno)

10° Mario Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio)

AMATORI B M

2° Roberto Pedroncelli (G.P. Santi Nuova Olonio)

10° Ivan Gerna (G.P. Santi Nuova Olonio)

VETERANI

1° Enzo Vanotti (G.P. Santi Nuova Olonio)

9° Sergio De Meo (Ardenno Sportiva)


 Foto di Vaninetti, Menghi, Della Torre, Sutti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Livigno: nasconde 84 litri di superalcolici nel camper ma viene fermato alla dogana in Valposchiavo

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Quanto costa la droga in Valtellina?

  • Giardini del centro proibiti e acqua per pulire l'urina: nuove regole a Sondrio per i proprietari dei cani

  • Ruinon, buone notizie per la Valfurva: lunedì iniziano i lavori per il ripristino della strada provinciale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

Torna su
SondrioToday è in caricamento