Meeting regionale di corsa campestre, la rappresentativa di Sondrio è sesta

“Una bella esperienza per i ragazzi e per i tecnici – racconta Fabrizio Sutti – perché correre per rappresentativa vuol dire correre per la propria provincia, non per la propria società e questo aiuta i giovani a fare amicizia, crescere e confrontarsi”

Al 12° Meeting regionale di corsa campestre per rappresentative provinciali categorie ragazzi/e e cadetti/e, ottimamente organizzato dal CS Cortenova domenica 17 marzo in Valsassasina, la squadra della Fidal Sondrio ha conquistato il 6° posto, con il Comitato di Milano a bissare il successo dello scorso anno. Complessivamente erano 11 le rappresentative provinciali al via: Bergamo, Brescia, Como-Lecco, Cremona, Milano, Sondrio, Canton Ticino, Torino, Trento, Varese e Valsassina. La rappresentativa di Sondrio era guidata dai consiglieri del Comitato provinciale Ivano Paragoni e Fabrizio Sutti, quest’ultimo anche in veste di Fiduciario tecnico, supportati dagli allenatori delle società coinvolte che hanno seguito i ragazzi nelle fasi di riscaldamento e durante la gara.

“Una bella esperienza per i ragazzi e per i tecnici – racconta Fabrizio Sutti – perché correre per rappresentativa vuol dire correre per la propria provincia, non per la propria società e questo aiuta i giovani a fare amicizia, crescere e confrontarsi”. “Lo stesso – continua Sutti – vale per i tecnici che non hanno seguito i propri ragazzi, ma quelli della categoria assegnata”.

A livello individuale, da sottolineare la medaglia d’argento di Noemi Gini nelle ragazze 2007.

Ecco i piazzamenti per categoria

Ragazze 2006: Melissa Bertolina (8ª), Francesca Tirinzoni (12ª), Denise Baroli (27ª), Francesca De Stefani (35ª), Marika Branchini (49ª). Ragazze 2007: Noemi Gini (2ª), Silvia Tirinzoni (12ª), Asia Contessa (27ª), Marta Acquistapace (46ª), Marta Landi (50ª).
Ragazzi 2006: Daniele Ciaponi (7°), Lorenzo Tomera (20°), Matteo Bottà (21°), Luca Curioni (22°), Alberto Cazzato (42°)
Ragazzi 2007: Gabriele Sutti (6°), Yassine Jamal Idrissi (17°), Andrea Pelizzatti (28°), Valentino Illini (31°), Simone Dal Farra (38°)
Cadette 2004: Gusmeroli Maria (13ª), Alina Scottoni (17ª), Letizia Maiolani (32ª), Laura Vola (34ª), martina Rossi (35ª)
Cadette 2005: Valentina Tognoni (32ª), Elisa Rovedatti (34ª), Irene Gusmeroli (42ª), Rossella Ghilotti (51ª), Rebecca Pini (53ª)
Cadetti 2004: Leon Bordoli (16°), Francesco Bongio (24°), Federico Bongio (25°), Oliviero Curti (26°), Angelo Tarchini (47°)
Cadetti 2005: Giacomo Ciaponi (8°), Gabriele Sutti (9°), Jacopo Daniele Ciapponi (14°), Davide Mazzucchi (18°), Dennis Masa (30°)

La gara di Cortenova era valida anche come Campionato regionale individuale assoluto di cross corto e qui si sono messi in evidenza, sulla distanza di 3 km, Saverio Steffanoni (Pol. Albosaggia) 6° al traguardo, Daniele Molatore (GP Santi) 8°, Stefano Bonomi Boseggia (Pol. Albosaggia) 9°, Fabio Canclini (GP Santi) 12°, Matteo Bardea (AS Lanzada) 13°, Giovanni Steffanoni (Pol. Albosaggia) 19°, Cristian Menghi (GS Valgerola) 23°, Diego Rossi (GP Santi) 26°, Fabrizio Sutti (GS Valgerola) 27°, Mauro Bertolina (Atl. Alta Valtellina) 39°, Remo Sciani (GP Talamona) 41°, Daniele Menghi (GS Valgerola) 58°, Francesco Mattarucchi (GS Valgerola) 60°, Nicolò Paruscio (Pol. Albosaggia) 63°, Luca Riu (GP Valchiavenna) 73°, Riccardo Vola (GP Talamona) 77°, Egidio Gusmeroli (GS CSI Morbegno) 78°, Lorenzo Mariani (Pol. Albosaggia) 84°, Alberto Barona (GP Santi) 88°, Said Lhansour (GS Valgerola) 92°, Corrado Barri (GP Talamona) 100°. A livello femminile, brava Greta Contessa (GP Santi) ad entrare nella top ten con l’8° posto, 22ª Ramona Ipra (GP Talamona), 27ª Sveva Della Pedrina (GP Valchiavenna), 31ª Chiara Curtoni (GS Valgerola).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Giardini del centro proibiti e acqua per pulire l'urina: nuove regole a Sondrio per i proprietari dei cani

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

Torna su
SondrioToday è in caricamento