Morbegno premia i suoi sportivi

A Sofia Della Vedova il premio "Sportivo dell’anno" mentre “Una vita per lo sport” verrà consegnato in memoria di Gianpietro Bottà. La cerimonia venerdì 24 maggio alle ore 21 presso la Sala Consiglio della Casa comunale

Sofia Della Vedova "Sportivo dell’anno" 2019

Morbegno celebra i suoi sportivi con un doppio premio, “Sportivo dell’Anno” e “Una vita per lo sport”. Un doppio riconoscimento, assegnati ad atleti e dirigenti del morbegnese,  - ancora in attività, per quanto riguarda il premio “Sportivo dell’Anno”, mentre è alla carriera il premio “Una vita per lo sport”, pensato per chi si è particolarmente distinto nel panorama delle attività sportive praticate nel territorio di Morbegno.

«Dopo aver analizzato le candidature, posso affermare che il riconoscimento verrà assegnato alla tenace campionessa Sofia Della Vedova, mentre il premio “Una vita per lo sport” verrà consegnato in memoria di Gianpietro Bottà. Vi invito a partecipare alla cerimonia che si svolgerà venerdì 24 maggio alle ore 21.00 presso la Sala Consiglio della casa comunale» ha annunciato Matteo Franzi, Consigliere comunale e presidente della Commissione giudicatrice.

«Colgo l’occasione - ha concluso Franzi - per ringraziare tutte le associazioni sportive del territorio e i commissari membri della commissione giudicatrice che con il loro prezioso contributo ci hanno permesso di assegnare questi importanti riconoscimenti».

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

I più letti della settimana

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • La frana del Ruinon ha raggiunto livelli di spostamento record? Per gli operatori va fatto brillare il versante

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

Torna su
SondrioToday è in caricamento