Giovanni Tacchini campione italiano di Trail Lungo

Cavalcata solitaria e trionfale per l'atleta morbegnese

Nel weekend della Trans d’Havet la prima delle tre prove tricolori è stata quella di trail lungo di 80 km. Gli atleti sono partiti a mezzanotte dal centro storico di Valdagno (VI) per terminare poi in mattinata la gara nel punto di partenza dopo una nottata a correre sui sentieri dolomitici accumulando un dislivello di 5500 metri.

Cavalcata solitaria e trionfale per Giovanni Tacchini (GS CSI Morbegno) che dopo 9h58’55” di fatica ha tagliato il traguardo vincendo il titolo italiano assoluto e nei master A. Alle sue spalle Mirko Cocco in 10h19’35” e Stefano Maran (10h32’28”). Nella gara in rosa titolo e vittoria per Francesca Pretto in 11h16’40”. Nella prova di trail corto (40 km) il titolo italiano è andato a Fabio Ruga (La Recastello Radici Group) e Barbara Bani (Freezone). 

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Altro che amichevole estiva, tra Sondrio Calcio e Seregno finisce in rissa

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Una coppia è stata aggredita e minacciata con una pistola giocattolo nel centro di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento