Giovanni Tacchini campione italiano di Trail Lungo

Cavalcata solitaria e trionfale per l'atleta morbegnese

Nel weekend della Trans d’Havet la prima delle tre prove tricolori è stata quella di trail lungo di 80 km. Gli atleti sono partiti a mezzanotte dal centro storico di Valdagno (VI) per terminare poi in mattinata la gara nel punto di partenza dopo una nottata a correre sui sentieri dolomitici accumulando un dislivello di 5500 metri.

Cavalcata solitaria e trionfale per Giovanni Tacchini (GS CSI Morbegno) che dopo 9h58’55” di fatica ha tagliato il traguardo vincendo il titolo italiano assoluto e nei master A. Alle sue spalle Mirko Cocco in 10h19’35” e Stefano Maran (10h32’28”). Nella gara in rosa titolo e vittoria per Francesca Pretto in 11h16’40”. Nella prova di trail corto (40 km) il titolo italiano è andato a Fabio Ruga (La Recastello Radici Group) e Barbara Bani (Freezone). 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Livigno: nasconde 84 litri di superalcolici nel camper ma viene fermato alla dogana in Valposchiavo

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Quanto costa la droga in Valtellina?

  • Giardini del centro proibiti e acqua per pulire l'urina: nuove regole a Sondrio per i proprietari dei cani

  • Ruinon, buone notizie per la Valfurva: lunedì iniziano i lavori per il ripristino della strada provinciale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

Torna su
SondrioToday è in caricamento