Federica Creta conquista l'argento agli Europei di Karate

A Malta la giovane sondriese è salita sul secondo gradino del podio

Federica Creta ha vinto a Malta la medaglia d'argento ai campionati Europei Wukf di karate, gareggiando come sempre nella disciplina del kata Shotokan e difendendo i colori della Fesik.
La gara è stata avvincente, oltre 20 le atlete scese sul tatami maltese, le migliori interpreti europee della specialità che prevede dei combattimenti contro avversari immaginari che devono risultare quanto più realistici ed efficaci e quindi è necessario avere, tecnica, equilibrio, kime , potenza e controllo un mix che si raggiunge solo dopo tanti anni di pratica.
La Creta può dirsi fortunata perché oltre al talento naturale può vantare un insegnate del calibro di Nadia Ferluga, cintura nera ottavo dan e una delle più forti campionesse di sempre che l'allena e la segue con la consueta passione all'Asdk di Mariano Comense.
La gara si è sviluppata su turni di eliminatorie e semifinali disputate il venerdi concluse con la sondriese e l'azzurra della Wuka Ancutza Pascal a pari merito, poi la finale di domenica a cui hanno partecipato le migliori sei atlete classificate e che ha visto prevalere per un soffio l'atleta di origine romena. Nonostante la giovane età Federica può vantare al suo attivo tra i senior già un titolo mondiale conquistato lo scorso giugno, e questo risultato la conferma come una delle migliori interpreti Shotokan in circolazione.
"C'è sempre da lavorare, l'obbiettivo è sempre il primo posto" ci racconta con determinazione la studentessa di veterinaria il cui prossimo obbiettivo saranno i campionati italiani Assoluti in programma a Sesto Fiorentino il prossimo 8 dicembre.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Altro che amichevole estiva, tra Sondrio Calcio e Seregno finisce in rissa

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Una coppia è stata aggredita e minacciata con una pistola giocattolo nel centro di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento