Sci, sulla Stelvio di Bormio c'è sempre un solo vincitore: Dominik Paris

È la quarta volta che vince la discesa libera di Coppa del Mondo di sci in Alta Valle. Domani può già ripetersi

Pronostico rispettato, la Stelvio è di Dominik Paris. L'azzurro ha, infatti, vinto per la quarta volta la discesa libera di Coppa del Mondo di sci a Bormio, con il tempo di 1'49"56, precedendo di 39 centesimi lo svizzero Beat Feuz e di 42/100 l'austriaco Matthias Mayer.

«Ho rischiato abbastanza oggi. Alla Carcentina ho perso un po' di velocità - è il suo primo commento -, però mi sono salvato abbastanza bene. Mi piace quando la neve è dura, mi diverto. Non va sempre bene, ma io ci provo sempre a tutta».

Con i punti guadagnati oggi, Paris sale al secondo nella classifica generale di Coppa del mondo, a -30 dal norvegese Kristoffersen.

Nella giornata di sabato 28 dicembre Paris avrà l'occasione di ripetere l'impresa, allungando così la sua striscia vincente sulle nevi dell'Alta Valtellina.

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Ffisalpine%2Fvideos%2F1273291516212661%2F&show_text=0&width=560" width="560" height="315" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allowFullScreen="true"></iframe>

Il commento del presidente di Regione Lombardia

Entusiasta per la vittoria di Paris il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana: «Dominik Paris si conferma un campionissimo! A Bormio, nella prima delle due discese libere di Coppa del Mondo in programma in Valtellina nel week end, ancora una volta ha conquistato il gradino più alto del podio onorando nel migliore del modo la recente conquista delle Olimpiadi invernali 2026 che vedranno proprio Bormio assoluta protagonista. Grazie Dominik!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è il primo caso di coronavirus in provincia di Sondrio: positivo al tampone un 17enne della Valdidentro

  • Coronavirus, parlano i genitori del 17enne di Valdidentro contagiato: «Appresa la positività dai media. Sconcertati per questo modus operandi»

  • Coronavirus, altri due ragazzi di 17 anni contagiati in provincia di Sondrio

  • Coronavirus in Valchiavenna, Della Bitta: «Raccomando calma e responsabilità»

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: ora sono 27. Morta una donna

  • Coronavirus in provincia di Sondrio, si attende l'esito di 9 tamponi

Torna su
SondrioToday è in caricamento