Gaia Bertolini e Francesco Leoni sono i sovrani della CorriFaedo

La corsa è inserita nell’Orobie Circuit Valtellina, il nuovo circuito di gare in montagna organizzato dal Rotary Club di Sondrio, insieme alle società sportive Polisportiva Albosaggia, Polifaedo, A.S. Caiolo e la Proloco Piateda

L’Orobie Circuit Valtellina, il nuovo circuito di gare in montagna organizzato dal Rotary Club di Sondrio, insieme alle società sportive Polisportiva Albosaggia, Polifaedo, A.S. Caiolo e la Proloco Piateda con il sostegno di Edison ha preso il via domenica 16 giungo, con la "CorriFaedo".

In una bella e piacevole giornata, ai quasi 1000m della località S. Bernardo, ha preso il via il circuito con la gara organizzata dalla PoliFaedo. Una buona partecipazione di atleti al via: oltre 120. Un ottimo percorso, impegnativo capace di alternare dure salite a tratti scorrevoli e discese per boschi molto tecniche con arrivo e partenza nella conca all’inizio della località.

La vittoria assoluta è andata al giovane talento della Polisportiva Albosaggia Francesco Leoni, che ha preceduto Giovanni Tacchini e Abdelhak El Jandari.

Tra le donne vittoria della campionessa italiana juniores di corsa in montagna a coppie appena reduce dagli italiani su pista dove ha conquistato un’ottima performance sui 3000m, la fortissima atleta della Polisportiva Albosaggia Gaia Bertolini che ha preceduto Sara Ruffoni e Debora Giugni.

Tra i giovani under 23 podio interamente targato Polisportiva Albosaggia: Tommaso Colombini, Luca Vanotti e Simone Murada, mentre tra le donne – dietro la vittoriosa Gaia – Chiara Romeri e Nicole Valli.

Sandra Paganoni e Paolo Del Vò hanno dominato nella classifica over 50.

Ed ora un mese di preparativi per la prossima gara del Circuito: l’Albosaggia Vertical che si disputerà mercoledì 17 luglio su un nuovo e veloce percorso.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Dove sono i controlli della velocità con gli autovelox fino al 18 agosto

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Altro che amichevole estiva, tra Sondrio Calcio e Seregno finisce in rissa

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Una coppia è stata aggredita e minacciata con una pistola giocattolo nel centro di Sondrio

Torna su
SondrioToday è in caricamento