La scuola valtellinese piange Maria Paola Salomoni

Il Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale Molinari: «Una perdita che lascia un vuoto incolmabile. La stimata professoressa si è sempre prodigata, animata da una passione infaticabile, per i ragazzi e per il suo lavoro. Perdo una carissima amica»

Il mondo dell'istruzione valtellinese piange Maria Paola Salomoni, storica professoressa e dirigente scolastica del morbegnese. Originaria di Bellano aveva ricoperto per anni la carica di Dirigente Scolastico presso l’Istituto Comprensivo di Delebio oltre che, per diverso tempo, aveva svolto il ruolo di reggente anche all’Istituto “Romegialli” di Morbegno.

Da sempre dedita alla crescita dei giovani, Maria Paola Salomoni aveva continuato a mettersi costantemente a disposizione della comunità seppur in pensione. Da ultimo aveva collaborato con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio, lo scorso marzo, per la realizzazione del Primo salone dell’Orientamento dedicato a tutti gli studenti della Provincia.

«L’educazione e la scuola sono state il filo conduttore della tua vita; ti ricorderemo sempre per il tuo impegno infaticabile e la tua passione nel costruire progetti positivi per i giovani. Non ti dimenticheremo mai» ha con amore scritto la famiglia.

Il ricordo del  Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale

«Ho tristemente appreso la notizia della scomparsa della professoressa Mariapaola Salomoni ed intendo esprimere tutta la mia più sentita vicinanza alla famiglia, agli amici ed ai colleghi. A tutti loro rivolgo le mie più sincere condoglianze, a nome mio e dell’Ufficio, e mi stringo nel dolore di una perdita che lascia un vuoto incolmabile nel modo della scuola valtellinese per il quale la stimata professoressa si è sempre prodigata, animata da una passione infaticabile per i ragazzi e per il suo lavoro» ha scritto in una nota Fabio Molinari, Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale.

«Nel corso della mia presenza a Sondrio ho potuto apprezzare ed ammirare il suo grande amore per la scuola e la dedizione a tanti progetti che seguiva con lo spirito di servizio che sempre l’ha contraddistinta. Sono profondamente addolorato perché perdo una collaboratrice straordinaria ma soprattutto una carissima amica, con la quale, proprio ieri, ci eravamo scambiati un messaggio con l’impegno di sentirci telefonicamente alla fine della settimana» ha continuato Molinari. 

Infine, da parte del Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale, un «invito tutte le scuole ad osservare, nella giornata di venerdì 31 maggio, un breve momento di silenzio in ricordo della Prof.ssa Salomoni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna la neve, c'è l'allerta in codice giallo per la provincia Sondrio

  • Treni, da gennaio nuovi convogli per la ferrovia della provincia di Sondrio

  • Ossigeno per Santa Caterina Valfurva: apre la bretella comunale per "superare" il Ruinon

  • Macabra scoperta a Sondrio: uomo trovato morto dopo diversi giorni

  • Un po' di Hollywood in Valgerola, Stanley Tucci nella valle orobica

  • Infezione di paratubercolosi in un allevamento della Valposchiavo: abbattute 145 capre

Torna su
SondrioToday è in caricamento