Anche il Consiglio Comunale di Sondrio sostiene Radio Radicale

Lunedì 29 aprile 2019 nell'assemblea cittadina si discuterà la mozione proposta dal Consigliere Del Curto (Sinistra per Sondrio) e sottoscritta da tutti i capigruppo perché il Governo rinnovi la convenzione con l'emittente radiofonica politica

Anche il Consiglio regionale si è espresso all'unanimità in sostegno di Radio Radicale

Il Consiglio Comunale di Sondrio, nella prossima seduta fissata per lunedì 29 aprile 2019, dimostrerà la sua vicinanza a Radio Radicale. Con una mozione proposta dal Consigliere Del Curto Simone (X Sinistra per Sondrio), e sottoscritta da tutti i capigruppo dell'assemblea cittadina, si darà mandato al Sindaco perchè si attivi con i rappresentanti del governo nazionale per il rinnovo della convenzione (e dei finanziamenti) all'emittente che, da 43 anni, rappresenta la "memoria storica" della vita politica e giudiziaria italiana, con un archivio immenso e inestimabile per documentare, appunto, quattro decenni di politica.

A causa del maxiemendamento alla Manovra di Bilancio del 2019, Radio Radicale rischia una pesante "sforbiciata" di contributi pubblici e questo potrebbe arrivare a mettere a rischio l'esistenza stessa della radio e del suo archivio. Una prospettiva che significa perdere documenti politici del passato e l'unica emittente che, ancor oggi, segue costantemente eventi, convegni e congressi, in diretta o in differita, di tutti i soggetti politici e sindacali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un impegno preciso, quello dato al Sindaco Scaramellini, perchè possa attivarsi "presso il Governo Nazionale per consentire la prosecuzione della trasmissione radiofonica, delle sedute dei lavori parlamentari da parte di Radio Radicale mediante la proroga del vigente regime convenzionale con il Centro di produzione S.p.a.". Congiuntamente si impegnerà il Presidente del Consiglio comunale, Maurizio Piasini, di inviare il presente documento alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla Presidenza del Partito Radicale e alla redazione di Radio Radicale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Livigno, don Stefano Bianchi trovato morto lungo un sentiero

  • Lutto a Chiuro, è deceduto il celebre ristoratore Silvio Fancoli

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • Coronavirus, ancora 4 morti in provincia di Sondrio nelle ultime 24 ore

  • Tante incognite per la Scuola valtellinese: riduzione degli insegnanti e classi sovraffollate in arrivo

  • "Bonus bici", in Valtellina vale solo per i sondriesi

Torna su
SondrioToday è in caricamento