Primarie PD: 20 seggi in provincia

Anche in Valtellina tutto pronto per la sfida a tre tra Martina, Zingaretti e Giachetti. Si vota domenica 3 marzo 2019, dalle ore 8 alle ore 20

Domenica 3 marzo 2019, dalle ore 8.00 alle ore 20, anche in provincia di Sondrio si vota per le elezioni primarie del Partito Democratico per eleggere il Segretario e l’Assemblea nazionali del Partito Democratico. I candidati a Segretario sono Maurizio Martina, Nicola Zingaretti e Roberto Giachetti, mentre per i 168 posti disponibili in Assemblea nazionale i candidati sono in totale 488, distribuiti nelle tre liste a sostegno dei candidati a Segretario: “Fianco a Fianco Maurizio Martina”, “Piazza Grande con Nicola Zingaretti” e “Sempre Avanti Giachetti-Ascani”.

In provincia di Sondrio i seggi aperti saranno 20 per un totale di 1.103 seggi in tutta la Regione (106 a Bergamo, 135 a Brescia, 54 a Como, 73 a Cremona, 43 a Lecco, 34 a Lodi, 80 a Monza/Brianza, 351 a Milano – di cui 137 nel solo capoluogo – 62 a Mantova, 61 a Pavia e 84 a Varese).

I comuni interessati saranno quindi: per il mandamento di Sondrio, il capoluogo, Albosaggia, Chiesa Valmalenco, Piateda, Ponte in Valtellina, Montagna in Valtellina, Berbenno di Valtellina; per il mandamento morbegnese, Morbegno, Cosio Valtellino, Delebio, Ardenno, Traona, Dubino e Talamona; in Valchiavenna, Chiavenna e Novate Mezzola; mentre per il mandamento di Tirano e l’Alta valle, Tirano, Grosio, Bormio e Livigno.

Possono votare:
– Tutti i cittadini italiani in possesso del certificato elettorale, i quali potranno votare solo nel seggio abbinato alla sezione in cui votano normalmente nel loro Comune di residenza per Amministrative, Politiche, etc.;
– Solo se si sono pre-registrati entro le ore 12 del 25 febbraio, tutti i cittadini che abbiano compiuto 16 anni alla data del 3 marzo (in seggi speciali loro destinati in ogni provincia);
– Anche in questo caso solo se pre-registrati come sopra, tutti i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi di studio e di lavoro (sempre nei seggi speciali appositamente allestiti in ogni provincia);
– Ancora solo se pre-registrati, tutti i cittadini stranieri comunitari ed extracomunitari, questi ultimi solo se in possesso di regolare permesso di soggiorno (anche in questo caso all’interno dei seggi speciali destinati in ogni provincia ai pre-registrati).

Agli elettori verrà richiesto un contributo di 2 euro, che rimane integralmente sul territorio anzitutto a copertura delle spese e a sostegno dell’attività locale del partito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assolto per vizio totale di mente il giovane che investì i passanti ai mercatini di Natale di Sondrio

  • Attualità

    A Calolzio vogliono poter disperdere le ceneri dei defunti nell'Adda

  • Attualità

    Anche Legambiente a favore del progetto di Ersaf in Val di Mello

  • Attualità

    Insanabile la frattura tra Comune e Consorzio turistico, il Melloblocco salta ancora

I più letti della settimana

  • Mauro Corona continua la sua battaglia: «Non andate a macellare la Val di Mello»

  • Nessuno ritira il primo premio del Concorso di Natale? I commercianti la regalano a Cancro Primo Aiuto

  • Assolto per vizio totale di mente il giovane che investì i passanti ai mercatini di Natale di Sondrio

  • Furti in città, ladri in azione a Sondrio

  • Sondrio, il Comune vuole il night club sotto il Teatro Sociale

  • Furti a Sondrio, la testimonianza: «Ho sentito i ladri scappare da casa mia»

Torna su
SondrioToday è in caricamento