Elezioni Sondrio, Curti: "Da PD pieno sostegno alla candidatura di Giugni"

Il Segretario provinciale PD: "Ci sono le premesse per fare bene, il gruppo del PD farà la sua parte"

"Il gruppo consigliare del Partito Democratico di Sondrio - ha dichiarato Giovanni Curti, Segretario Provinciale del Partito Democratico di Sondrio - è componente fondamentale della maggioranza che amministra il capoluogo di Sondrio assieme ad altri 4 gruppi (Sondrio Democratica, Sondrio città ideale, Sondrio 2020 e Sinistra per Sondrio). La coesione dei gruppi e la condivisione del progetto ha portato ad una buona amministrazione, con ruoli importanti per i rappresentanti del PD (Michele Iannotti vicesindaco e lavori pubblici e Pierluigi Morelli assessore urbanistica ambiente e mobilità).

Il percorso per il rinnovo dell’amministrazione è iniziato nell’estate/autunno dello scorso anno con le interlocuzioni dei gruppi consiliari uscenti, che hanno trovato unitariamente la condivisione nella candidatura di Nicola Giugni, stimato professionista del capoluogo. 

La Direzione provinciale del Partito Democratico riunitasi il 16 marzo 2018 ha accolto positivamente l’indirizzo del gruppo uscente e di tutti i gruppi di maggioranza e deliberato il sostegno a Nicola Giugni quale candidato sindaco. Una figura dinamica, dialogante, con una sua autonomia che si è dimostrata entusiasta della sfida e positivo nella costruzione della proposta per la cittadinanza. Alla continuità del buon lavoro fatto e delle esperienze maturate in questi anni è necessario affiancare innovazione e proposte nuove per il futuro della città: la strada mi sembra quella giusta.

La Direzione ha chiesto al gruppo che lavora sulle amministrative un percorso di coinvolgimento che parte dai consiglieri uscenti, iscritti, simpatizzanti e società civile che si riconoscono nei valori del PD per la costruzione della lista e dei punti programmatici. 

Abbiamo trovato un ottimo candidato, condiviso, una coalizione larga, abbiamo le competenze e le personalità che conoscono la città, c’è la voglia di rinnovare il progetto amministrativo.

Ci sono le premesse per fare bene, il gruppo del PD farà la sua parte. Ora serve dare una mano a chi sta lavorando su Sondrio, senza polemiche, nel rispetto degli amministratori e del partito."

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna la neve, c'è l'allerta in codice giallo per la provincia Sondrio

  • Cerve inseguite con lo scooter: la polizia provinciale interrogherà l'uomo che ha postato il video su Facebook

  • La neve continua a scendere a Livigno, Passo della Forcola chiuso definitivamente per l'inverno

  • Treni, da gennaio nuovi convogli per la ferrovia della provincia di Sondrio

  • Macabra scoperta a Sondrio: uomo trovato morto dopo diversi giorni

  • Un po' di Hollywood in Valgerola, Stanley Tucci nella valle orobica

Torna su
SondrioToday è in caricamento