Lombardia e Svizzera a colloquio per frontalieri e progetti Interreg

L'assessore alla Montagna, Enti locali e Rapporti con la Confederazione Elvetica, Massimo Sertori ha incontrato il direttore della Segreteria di Stato per l'economia svizzera Marie Gabrielle Ineichen

Massimo Sertori e Marie Gabrielle Ineichen

Si è svolto nella giornata di mercoledì15 maggio, presso Palazzo Lombardia, l'incontro tra l'assessore alla Montagna, Enti locali e Rapporti con la Confederazione Elvetica, Massimo Sertori e il direttore della Segreteria di Stato per l'economia svizzera Marie Gabrielle Ineichen a cui hanno partecipato anche Félix Baumann, console generale di Svizzera a Milano, Gregorio Bernasconi, segretario e capo della Sezione economica presso l'Ambasciata a Roma, Aloïs Passaplan, collaboratore del Segretario di Stato presso il Dipartimento federale dell'Economia e Francesco Quattrini, delegato per i Rapporti Transfrontalieri e Internazionali del Cantone Ticino.

L'incontro si è svolto in un clima cordiale e di intesa su una serie di tematiche strategiche comuni che riguardano il futuro della Svizzera e dell'Italia, tra cui il Programma Interreg, l'accordo relativo all'imposizione dei lavoratori frontalieri e l'iter che riguarda l'autonomia differenziata. A conclusione da entrambe le parti si è preso l'impegno di proseguire verso una sempre maggiore collaborazione tra Lombardia e Svizzera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale sulla Valeriana: grave un ragazzo

  • I numeri vincenti della lotteria di Natale dei Commercianti di Sondrio

  • Di nascosto vendeva superalcolici a giovanissimi: denunciato barista del centro di Morbegno

  • Ubriachezza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: richiesto il rimpatrio di tre giovani nel Morbegnese

  • La Piccola Opera di Traona e la Valtellina tutta in lutto per la morte di sorella Anna Gennai

  • Assolte la ginecologa e l'ostetrica della donna di Grosio morta incinta di due gemelle

Torna su
SondrioToday è in caricamento