Si è insediata la nuova Giunta comunale di Morbegno

Dopo il giuramento di rito il neosindaco Alberto Gavazzi ha presentato alla cittadinanza la sua squadra. Maria Cristina Bertarelli è vicesindaco mentre Massimo Cornaggia, assessore a Commercio e Turismo, è l'unico esterno alla lista "Svolta a Morbegno"

Il giuramento del sindaco Alberto Gavazzi, con lui la nuova Giunta

Morbegno cambia ufficialmente guida. Dopo il risultato delle elezioni di domenica 26 maggio, ecco che la nuova Amministrazione, capitanata dal neo sindaco Alberto Gavazzi, si è insediata. Il primo Consiglio Comunale è stata l'occasione per presentare alla cittadinanza la squadra che costituirà la Giunta comunale per i prossimi 5 anni.

La composizione della Giunta:

Maria Cristina Bertarelli, vicesindaco - Assessore alla Cultura, Istruzione e Ambiente

Franco Marchini - Assessore ai Lavori pubblici e Sport

Giovanna Maria Galbusera - Assessore ai Servizi sociali

Alberto Zecca - Assessore a Bilancio e Patrimonio

Massimo Cornaggia - Assessore a Commercio e Turismo

Tranne Cornaggia, tutti i nuovi assessori erano candidati con Gavazzi nelle compagini di "Svolta a Morbegno". Il neo sindaco ha inoltre voluto conferire alcune deleghe a tre consiglieri comunali della maggioranza. È così che Alessandro Baraglia si occuperà di Giovani e Comunicazione, Giulia Zuccoli di Ambiente e Angelo Rovedatti di Manutenzione urbana.

La minoranza 

A completare il consiglio comunale della cittadina sul Bitto ci sono i rappresentanti di "Cambia Morbegno 2.0". Insieme al sindaco uscente Andrea Ruggeri vi sono anche Roberto Paruscio, Bruna PerliniPaola Mezzera TizianaParolini.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • La frana del Ruinon ha raggiunto livelli di spostamento record? Per gli operatori va fatto brillare il versante

Torna su
SondrioToday è in caricamento