Teglio, un lungo weekend tra funghi e auto storiche

Nei ristoranti il gustoso menù della tradizione, nelle vie l’esposizione per veri appassionati

Il secondo dei weekend che i ristoratori tellini promotori dell’iniziativa “Sapori d’autunno a Teglio” dedicano ai funghi unisce ai piaceri della buona tavola le visite guidate alla scoperta di un borgo che mantiene inalterato il suo fascino e la mostra di auto storiche che occuperà le vie e le piazze del centro.

Gli eventi collaterali si concentreranno nella giornata di domenica 14 ottobre, mentre il gustoso menù che esalta i funghi sarà servito anche sabato 13, oltre che nel terzo e ultimo fine settimana inserito nel programma, il 20 e 21 ottobre. Per essere certi di trovare un posto a tavola e di gustare piatti tipici come le Sformatine sfiziose con Valtellina Casera, la Vitella da latte con funghi e maüsc e i Pizzoccheri cucinati secondo l’antica ricetta è consigliabile consultare il sito internet www.saporidautunnoteglio.it e prenotare il ristorante, soprattutto se si raggiungerà Teglio domenica.

Gli appassionati di auto storiche e di mezzi militari apprezzeranno l’esposizione organizzata dal club Frecce tricolori Valtellina e Valchiavenna e da Valtellina Veteran Car. Nelle vie del centro, il mattino e il pomeriggio, nell’anno in cui ricorre il centenario della fine della Prima guerra mondiale, si potranno ammirare mezzi militari d’epoca sui quali adulti e bambini potranno salire per farsi ritrarre da parenti e amici e inondare chat private e profili social di belle fotografie. Non mancheranno i modelli di auto storiche che conservano un valore culturale e sociale, oltre che tecnico. Passeggiare per le vie dopo aver goduto dei piaceri della buona tavola sarà ancora più divertente.

Per coloro i quali hanno interesse per storia e arte o semplicemente vogliono scoprire la Teglio del passato non mancano le proposte. Nella giornata di domenica 14 ottobre l’associazione Guide di Valtellina organizza due visite guidate, alle 11 e alle 14.30: gli interessati dovranno iscriversi entro le ore 18 di sabato 13 all’Ufficio turistico (0342 782000). Palazzo Besta sarà aperto dalle 8.30 alle 13.30, la torre medievale dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30. Fino a dicembre rimarrà allestita la mostra fotografica “A la moda vegia” a palazzo Reghenzani Piatti.

Tanti buoni motivi per trascorrere il weekend a Teglio e godere di tutto ciò che offre: enogastronomia di alta qualità, tradizioni che sopravvivono al trascorrere del tempo, tesori artistici e architettonici, intrattenimento e divertimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è il primo caso di coronavirus in provincia di Sondrio: positivo al tampone un 17enne della Valdidentro

  • Coronavirus, altri due ragazzi di 17 anni contagiati in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, parlano i genitori del 17enne di Valdidentro contagiato: «Appresa la positività dai media. Sconcertati per questo modus operandi»

  • Coronavirus in Valchiavenna, Della Bitta: «Raccomando calma e responsabilità»

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: ora sono 27. Morta una donna

  • Giovane di Ardenno dà fuoco alla casa, si ustiona ad un braccio e viene arrestato: è accusato di incendio doloso

Torna su
SondrioToday è in caricamento