Artigiani, prodotti tipici e divertimento: tornano i mercatini di Natale a Mazzo

L’Associazione Amatia, con il patrocinio del Comune di Mazzo e della Comunità Montana Valtellina di Tirano, in collaborazione con il Gruppo Protezione Civile, organizza la diciassettesima edizione dei Mercatini di Natale che si svolgerà nelle giornate di sabato 30 novembre (dalle ore 14.00 alle ore 21.00) e domenica 1 dicembre (dalle 10.30 alle 17.00).

In Piazza Santo Stefano saranno presenti Laboratori creativi (crea la tua candela), giocoleria e musica itinerante, face painting, uno spettacolo di marionette e i folletti di babbo Natale. Sabato 1 dicembre, dalle ore 14.00, è prevista l'apertura ufficiale dei mercatini.

Sono inoltre previste visite guidate gratuite ai monumenti storici: sabato ore 15,00 - domenica ore 11,00 - 14,00 - 15,00.

FB_IMG_1575020359772-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

  • Albosaggia, i mercatini di Natale riempiono di magia le vie del paese

    • Gratis
    • dal 14 al 15 dicembre 2019
  • Tutto pronto per Christmas Art: il mercatino di hobbistica e artigianato dedicato al Natale

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Polo Fieristico Provinciale
  • In Valdidentro ci si prepara al Natale con mercatini, musica e degustazioni

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Isolaccia

I più visti

  • Albosaggia, i mercatini di Natale riempiono di magia le vie del paese

    • Gratis
    • dal 14 al 15 dicembre 2019
  • Tutto pronto per Christmas Art: il mercatino di hobbistica e artigianato dedicato al Natale

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Polo Fieristico Provinciale
  • Quando la magia del Natale si sposa con la golosità: torna "Strade di cioccolato"

    • 8 dicembre 2019
  • In Valmalenco è già tempo di ciaspole: si sale verso i laghi di Campagneda

    • 8 dicembre 2019
    • Franscia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SondrioToday è in caricamento