Selvetti saluta i dipendenti del Creval, ecco la lettera

L’ormai ex Amministratore Delegato ha voluto salutare e ringraziare tutti i dipendenti del Credito Valtellinese con un messaggio via mail aziendale: “Grazie, grazie, grazie”

Mauro Selvetti ha scelto una mail semplice, scritta con emozione, per salutare e ringraziare i numerosi colleghi e dipendenti del Credito Valtellinese dopo essersi dimesso da Amministratore delegato. Una comunicazione veloce che nel pomeriggio di lunedì, erano le ore 16.22, ha raggiunto tutti i lavoratori dell’istituto di credito sulla loro email aziendale senza che l’autore mettesse un titolo nell’”oggetto”.

SondrioToday è in grado di farvi leggere quanto scritto da Selvetti per ringraziare e, parrebbe, anche per chiarire, seppur in maniera molto generica, alcuni passaggi della sua vita professionale in Creval (38 anni). Ecco di seguito la missiva:

Care colleghe e colleghi,
dopo più di 38 anni, il mio viaggio all’interno di Creval termina qui.
Ho messo sin dal primo giorno tutta la passione possibile, sempre anteposto gli interessi aziendali ai miei, sempre parlato chiaro, sempre rispettato le opinioni altrui.
E, alla fine, ho comunque ricevuto più di quanto dato.
Lavorare così intensamente è stato un piacere, aver potuto conoscere qualcuno di voi davvero un dono.
Per tutti il viaggio continua: vi auguro ogni bene, personale prima ancora che professionale.
Grazie, grazie, grazie.
Mauro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Aperto a Faedo l'Aquario didattico della Provincia di Sondrio

  • Attualità

    Troppa neve sul Passo Gavia: corsa contro il tempo per il Giro d'Italia

  • Attualità

    In Valtellina siamo "Nati per Leggere", premiati al Salone del Libro di Torino

  • Attualità

    Val di Mello: oggi la manifestazione spontanea dei suoi cultori

I più letti della settimana

  • Ecco perché muoiono tante volpi in Valchiavenna

  • Troppa neve sul Passo Gavia: corsa contro il tempo per il Giro d'Italia

  • La fine delle polemiche per il sentiero Ersaf in Val di Mello

  • Sondrio: ecco come sarà la passerella tra Mossini e Ponchiera

  • In settimana autovelox mobili su SS38 e SS36

  • Morte giovane Federik: ritirate le targhe alle motoslitte della carovana

Torna su
SondrioToday è in caricamento