Il Pastificio Moro compie 150 anni

Della Bitta: "Siamo orgogliosi di questa realtà che porta nel mondo Chiavenna e il suo territorio"

Il Pastificio Moro compie i suoi primi 150 anni. Il Pastificio di Chiavenna nasce come Mulino e Pastificio nel 1868 nel centro di Chiavenna lungo il fiume Mera.

Il vecchio mulino, dopo essere stato restaurato, è diventato un interessante museo di archeologia industriale, visitabile tutti i giorni e gestito dal Consorzio turistico Valchiavenna.

Alla fine degli anni '60 il pastificio di Chiavenna si è trasferito nell'attuale sede alle porte di Chiavenna. A  partire dagli anni '60 alla tradizionale produzione di pasta di semola di grano duro è stata affiancata la produzione delle specialità valtellinesi (i Pizzoccheri), che in questo modo sono “usciti” dall’ambito strettamente locale.

Oggi sono impiegati 50 dipendenti con un fatturato annuo di 15,5 milioni di euro e un quantitativo di 8,5 milioni di Kg di paste, con la parte relativa all'export pari al 40%.

" La pasta - ha dichiarato il Sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta -  è uno dei simboli che fa pensare alla casa, alla famiglia, alla vita quotidiana. La storia del pastificio è storia di ogni giorno, di familiarità, di casa con la nostra Chiavenna. Siamo orgogliosi di questa realtà che porta, nel mondo, oltre ai suoi prodotti, la città ed il territorio. Grazie alla famiglia Moro di ieri e di oggi. Grazie a chi ha lavorato e lavora oggi al pastificio. È una lunga storia che scriverà tante nuove pagine, insieme alla sua città.Buon Compleanno Pastificio Moro!"

Potrebbe interessarti

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • Opere per le Olimpiadi 2026, la paura di Legambiente per il Parco dello Stelvio

  • La neve di luglio raggiunge la Valtellina

I più letti della settimana

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • L'Adda restituisce il corpo del 19enne gettatosi dal ponte

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • Cade con la bici mentre fa downhill a Livigno, gravissimo bambino di 10 anni

  • Lo spettacolo della Re Stelvio Mapei, tutte le classifiche

  • Valfurva, malore nella notte a 3100 metri: intervengono i soccorsi

Torna su
SondrioToday è in caricamento