Riaperta la filiale storica di Creval a Milano

Gli spazi rinnovati, entrati a far parte del Gruppo Credito Valtellinese nel 1995, sono di nuovo accessibili dopo l’incendio del 2016. Lovaglio: «Questa sede rappresenta il nostro flagship store, un modello che mette al centro il cliente e trae valore dalle nuove tecnologie»

Luigi Lovaglio AD Creval, all'inaugurazione della nuova sede di Milano

Il Credito Valtellinese torna nel centro di Milano. È stata inaugurata nella giornata di mercoledì 5 maggio, alla presenza dell’Amministratore Delegato Luigi Lovaglio, la sede di Milano San Fedele del Creval, in Piazza San Fedele, 4.

Gli spazi della rinnovata filiale milanese, già sede storica dal secondo dopoguerra del Credito Artigiano, entrato a far parte del Gruppo Credito Valtellinese nel 1995, riaprono dopo l’incendio del 2016 in una nuova veste, che unisce tradizione e tecnologia. L’immobile, di cui la Banca occupa una superficie lorda complessiva di circa 1.270 mq, di cui circa 800 mq distribuiti su due piani fuori terra, è stato oggetto di un lungo periodo di lavori di ristrutturazione che riconsegnano al capoluogo lombardo uno degli immobili più prestigiosi, che sorge nella splendida cornice di una delle piazze più centrali della città a due passi dal Teatro alla Scala e da Galleria Vittorio Emanuele II.

La nuova filiale del Creval è concepita come uno spazio funzionale alle esigenze della clientela privata e small business. Al piano terra sono disponibili, oltre ad una cassa tradizionale, anche i servizi automatizzati (due ATM evoluti e una cassa self assistita) e quelli offerti dal modello Bancaperta, format di nuova concezione ad alto contenuto digitale sviluppato da Creval. Il cliente può effettuare tutte le operazioni di uno sportello tradizionale mediante una postazione con un consulente collegato in video e disponibile in orari molto flessibili. La filiale sarà infatti operativa con orario continuato dalle 8.30 alle 19.00 – dal lunedì al venerdì – e il sabato dalle 8.30 alle 13.30.

Il primo piano dell’immobile ospita un team dedicato ai servizi di consulenza composto da 15 professionisti tra family officer e gestori anche per piccole e medie imprese.

La filiale Milano San Fedele è un concept al momento unico in tutta la rete di Creval, sviluppato per rispondere sia al bisogno di un servizio veloce, efficace ed esteso nell’orario rispetto alla media delle altre filiali, sia alla necessità di una consulenza di alto livello, resa possibile dalla presenza di esperti qualificati.

«La Lombardia rappresenta oltre la metà degli impieghi della nostra banca, un territorio a cui siamo profondamente legati e che vogliamo contribuire a far crescere con finanziamenti alle PMI virtuose, anche rafforzando la nostra presenza proprio a partire dalla città di Milano, luogo in cui idee, tecnologia, imprese e risorse finanziarie si incontrano in un ecosistema di eccellenze» ha dichiarato Luigi Lovaglio, Amministratore Delegato di Creval.

«Soddisfare i bisogni dei clienti, famiglie e aziende di piccole e medie dimensioni, resta uno dei nostri principali obiettivi, proprio la relazione con ciascun cliente è un aspetto essenziale del nostro modo di fare banca. La filiale di San Fedele rappresenta il nostro flagship store, un modello che mette al centro il cliente e trae valore dalle nuove tecnologie» ha concluso Lovaglio.

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • C'è un temporale in arrivo

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

I più letti della settimana

  • Valle Spluga, il maltempo blocca Statale 36

  • Tirano, travolto e ucciso nella notte

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

  • Camion investe 87enne all'alba, tragedia a Tirano

  • Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

Torna su
SondrioToday è in caricamento