Valmasino, giovane boulder si infortuna: intervengono i Soccorsi

Stava arrampicando su grossi massi

Intervento nel pomeriggio di oggi, sabato 24 marzo, per un ragazzo che si è infortunato a una caviglia in Valmasino.

Quando è caduto stava praticando la disciplina del bouldering, arrampicata su grossi massi, nei pressi della località Visido di Dentro.

Partita la richiesta di soccorso, sono intervenute le squadre della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, Stazione di Valmasino, a supporto dell’équipe dell’ambulanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato portato per una decina di minuti attraverso una zona boscosa e poi affidato al mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • Coronavirus, ancora casi nelle case di riposo della provincia

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

Torna su
SondrioToday è in caricamento