Valfurva, alpinista bloccato dalla nebbia sul Cevedale

Per portare in salvo l'uomo sono scese in campo le squadre del Soccorso alpino, i militari del Sagf e i vigili del fuoco del nucleo SAF

Intervento poco dopo le 16,15  per l’eliambulanza sui monti della Valfurva.  Un alpinista,  un uomo di 56 anni di Longiano (FC), si è trovato in difficoltà sopra i 3000 metri di quota, tra il monte Pasqualone e il Cevedale, mentre era impegnato in un’escursione.

L'uomo ha perso l’orientamento a causa della nebbia che ha ridotto notevolmente la visibilità.  Era salito da solo, diretto ala vetta. Scendendo, invece di prendere la Val Martello, a causa della nebbia fitta ha imboccato la Val Cedec. Trovandosi in difficoltà perché non riusciva a capire dove si trovava, ha pensato di chiedere aiuto.

Per portare in salvo l'uomo sono scese in campo  le squadre del Soccorso alpino, i militari del Sagf e i vigili del fuoco del nucleo SAF. Sono subito partiti otto tecnici, mentre altri sette erano pronti in base per intervenire a supporto qualora ce ne fosse stato bisogno. Sul posto anche cinque uomini del SAGF - Soccorso alpino Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco, più due elicotteri, che hanno trasportato i soccorritori in quota, fino a dove la visibilità lo ha consentito, per accelerare i tempi dell’intervento.

Lo scialpinista è stato localizzato, raggiunto e accompagnato a Santa Caterina Valfurva, illeso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rete elettrica in Valtellina, importante diminuzione dei tralicci

  • Economia

    Paesi più belli, più curati e più funzionali grazie ai 2,5 milioni di euro della seconda edizione del Firel

  • Attualità

    Scuole professionali, Della Bitta: "Molto bene il tavolo di lavoro"

  • Cronaca

    Sondrio, un programma territoriale per il contrasto alla povertà

I più letti della settimana

  • Morbegno, fermati i vandali che hanno distrutto la fontana di Piazza Tre Novembre

  • Chiuro, in auto 50 grammi di marijuana ed in casa funghi allucinogeni: un arresto e tre denunce

  • Albosaggia, ragazzina grave dopo una violenta caduta

  • Energia idroelettrica, Sertori: "Con nuova legge rilancio della montagna da Nord a Sud"

  • Rete elettrica in Valtellina, importante diminuzione dei tralicci

  • La scuola incontra le aziende del territorio Cantine Amaro Braulio e Bagni Vecchi di Bormio

Torna su
SondrioToday è in caricamento