Valdidentro, sci alpinista si infortuna: interviene il Soccorso Alpino

La donna ha chiamato i soccorsi poco dopo le 15

Soccorsa oggi pomeriggio una donna, infortunatsi mentre praticava sci-alpinismo con un gruppo di persone. Stavano scendendo quando è caduta. Aveva forti dolori a una gamba e così hanno chiesto aiuto. Sul posto i tecnici del Soccorso alpino di Bormio, VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. Grazie a un’ottima collaborazione e organizzazione, hanno raggiunto in tempi molto brevi la donna in località Prescedont. Dopo averla messa in sicurezza, l’hanno portata fino all’ambulanza.

"In caso di necessità - spiegano dal Soccorso Alpino - la procedura corretta per attivare i soccorsi è chiamare il 112. Gli operatori, valutata la situazione, attiveranno immediatamente tutte le risorse a disposizione per risolvere il caso, dal punto di vista sanitario e di competenze territoriali. Seguire queste indicazioni permette di ottimizzare i tempi d’intervento".

Potrebbe interessarti

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

  • «È solo un arrivederci», dalla demolizione dell'oratorio spunta il saluto che commuove

  • L'annuncio di Trenord: «Più treni tra Tirano e Milano»

I più letti della settimana

  • Grosio, caduta fatale da una scala: Ivano Negri non ce l'ha fatta

  • Valfurva, donna muore sul San Matteo

  • Il Passo Gavia è riaperto ma sembra un fiume

  • Dopo il Piano industriale in Creval girandola di manager

  • Furti in appartamento, ancora un colpo a Sondrio

  • Scende dal finestrino del treno in corsa, 18enne in ospedale

Torna su
SondrioToday è in caricamento