Tragedia nei boschi di Delebio: uomo cade per 80 metri e muore

Recuperato con non poche difficoltà il cadavere del 72enne precipitato in località Poncina

Il recupero della salma nei boschi di Poncina, Delebio

Si sono concluse le operazioni di recupero della salma di un uomo di 72 anni, precipitato oggi, lunedì 8 aprile 2019, per cause in corso di accertamento, nella zona boschiva attorno alla località Poncina, a circa 300 metri di quota, nel territorio comunale di Delebio.

Sono ancora in corso le idagini per capire come abbia fatto l’uomo a cadere per un’ottantina di metri. Per recuperarlo è stato necessario l'utilizzo di  un contrappeso. Sul posto nove tecnici della stazione Cnsas di Morbegno, oltre a Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, Carabinieri, Croce rossa e 118.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • A "Sondrio è estate" è la serata della Musica

  • Opere per le Olimpiadi 2026, la paura di Legambiente per il Parco dello Stelvio

I più letti della settimana

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • L'Adda restituisce il corpo del 19enne gettatosi dal ponte

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • Cade con la bici mentre fa downhill a Livigno, gravissimo bambino di 10 anni

  • Lo spettacolo della Re Stelvio Mapei, tutte le classifiche

  • Valfurva, malore nella notte a 3100 metri: intervengono i soccorsi

Torna su
SondrioToday è in caricamento