Tresivio, preso il piromane dai carabinieri di Ponte

Si tratta di un sondriese 62enne

Foto di repertorio

I Carabinieri della Stazione di Ponte in Valtellina, già ieri sera, hanno identificato l’uomo accusato di aver appiccato l’incendio che ha distrutto circa 200 mq di bosco in località Pra’ Marcher - Boirolo del comune di Tresivio. Le fiamme, sviluppatesi ad un’altezza di circa 1450 metri s.l.m., sono state domate in breve tempo da personale volontario dei Vigili del Fuoco del Comune e dai proprietari di alcune abitazioni della zona.

I Carabinieri, prontamente intervenuti, si sono adoperati per scoprire se l’incendio potesse essere di natura dolosa. Dall’attività svolta sul posto, i militari hanno individuato una valida pista investigativa che li ha condotti ad un uomo con precedenti specifici. Il soggetto era stato visto aggirarsi in zona e il suo curriculum non ha lasciato dubbi ai militari che si sono messi immediatamente alla sua ricerca.

E.M., sondriese del ‘54, è stato fermato dai Carabinieri mentre faceva rientro a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso solo di un accendino, ma le sue dichiarazioni e i forti indizi raccolti hanno consentito di denunciarlo in stato di libertà per il reato di danneggiamento a seguito di incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sondrio, dal carcere "guida" la madre per non fermare l'attività di spaccio della banda: in 19 nei guai

  • Dramma a Livigno, don Stefano Bianchi trovato morto lungo un sentiero

  • Lutto a Chiuro, è deceduto il celebre ristoratore Silvio Fancoli

  • Ampia operazione antidroga a Sondrio, 10 arresti e altre 9 persone coinvolte

  • Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

  • Coronavirus, ancora 4 morti in provincia di Sondrio nelle ultime 24 ore

Torna su
SondrioToday è in caricamento