Tenta di salire sul treno in corsa ma cade violentemente, grave 63enne a Colico

È accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì 15 novembre. L'uomo è ricoverato con politraumi al Manzoni di Lecco

Grave incidente sui binari della ferrovia a Colico. È accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì 15 novembre, nei pressi della stazione in Via Roma: un uomo di 63 anni ha cercato di salire su un treno in corsa ed è rovinato sui binari.

Secondo quanto hanno riportato alcuni testimoni l'uomo, giunto in ritardo sulla banchina della stazione ferroviaria colichese, avrebbe avuto la malaugurata idea di tentare di salire in corsa sul convoglio già in movimento, tenta l'"abbordaggio" sull'ultima carrozza.

Il macchinista, accortosi di quanto stava per accadere, avrebbe tirato d'emergenza il freno del treno ma non sarebbe bastato. Il 63enne sarebbe rovinato a terra pesantemente, dietro il mezzo diretto a Lecco, sbattendo violentemente contro i binari. La dinamica è comunque ancora tutta in via di accertamenti.

Sul posto sono giunti in pochi minuti i soccorsi: l'ambulanza della Croce rossa di Colico, l'automedica, i Vigili del fuoco del comando di Sondrio e i Carabinieri del comando provinciale per raccogliere elementi utili a ricostruire il drammatico episodio. Il 63enne è stato trasportato in ospedale in codice rosso, con gravi politraumi. Le sue condizioni sono serie. ma non ha mai perso coscienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piateda, trovato un cadavere nell'Adda: potrebbe essere quello di Nicola Scieghi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi di Albosaggia

  • Valanga travolge tre sciatori alpinisti vicino al Passo Salmurano, uno estratto vivo dalla neve

  • Titolare trovato con cocaina e contanti, messi i sigilli a un bar del centro di Colico

  • Sondrio rivoluziona il suo Piano del Traffico: cambio di senso di marcia per 12 vie cittadine

  • Domani i funerali di Nicola Scieghi

Torna su
SondrioToday è in caricamento